Quali sono le azioni italiane da comprare: aggiornamenti giugno 2017

Le azioni sono un titolo rappresentativo di una quota della proprietà di una società. E’ sufficiente possedere anche una sola azione per essere soci di una società per azioni e il relativo possessore è chiamato azionista.

Il vantaggio dell’emissione di azioni per la società sta nel fatto che può così recuperare liquidità finanziaria per effettuare investimenti, mentre l’azionista può ricevere una quota dei profitti dell’azienda, ossia i dividendi, oltre a possibili guadagni derivanti dalla vendita delle azioni sul mercato azionario.

Nel corso dell’articolo, dopo aver analizzato il mercato in cui si scambiano tali strumenti finanziari, ci soffermeremo sulle azioni italiane e su quali siano le migliori da acquistare nel 2017.

Dove si scambiano le azioni?

La Borsa è un mercato regolamentato in cui vengono scambiati gli strumenti finanziari, tra cui le azioni, quote parte del capitale sociale di un’azienda.

A seconda dei prodotti finanziari scambiati, la Borsa si articola in comparti operativi:

  • 1) Azionario, in cui si scambiano i titoli azionari quotati in Borsa. Tale mercato si suddivide in: Blue Chip, Star, Standard, MTA International, e. MTF (Mercato Telematico dei Fondi);
  • 2) SEDEX;
  • 3) After Hours (TAH);
  • 4) MOT (Mercato Telematico dei Titoli di Stato e delle Obbligazioni);
  • 5) Contratti a premio (MTR), relativi ad azioni, obbligazioni convertibili, warrant quotati e diritti di opzione;
  • 6) IDEM (Italian Derivates Market).

Le tipologie di azioni

  • azioni ordinarie: garantiscono all’azionista il diritto ai dividendi, al rimborso del capitale in caso di liquidazione della società e il voto nelle assemblee ordinarie e straordinarie;
  • azioni di risparmio: emesse da società quotate su mercati regolamentati che danno agli azionisti particolari privilegi di natura patrimoniale. Chi possiede tali titoli non ha diritto al voto nelle assemblee societarie;
  • azioni privilegiate: attribuiscono all’azionista un diritto di priorità in fase di distribuzione degli utili e in fase di eventuale liquidazione della società. Non possono votare nelle assemblee ordinarie, ma solo in quelle straordinarie.

Come scegliere le azioni italiane su cui investire?

Le azioni su cui investire devono essere scelte una per una e studiate con grande attenzione. Oltre a queste due regole base, gli investitori devono essere sempre pronti a cogliere le possibilità basate sulle loro esperienze.

Nel caso in cui il trader abbia individuato una valida società in cui investire in azioni deve familiarizzare con essa per potersi formare un’aspettativa ragionevole sul futuro. Tuttavia, per quanto sia bravo ed esperto, l’ investitore non può prevedere tassi di crescita reali, ma può limitarsi a fare delle stime di rendimento.

Piuttosto utile e forse più proficuo è esaminare i progetti della società, ossia come l’azienda pensa di aumentare i suoi ricavi e come farà a realizzare questa previsione. Una società può aumentare gli utili in questi modi:

  1. riducendo i costi;
  2. aumentando i prezzi;
  3. espandendosi verso nuovi mercati;
  4. vendendo di più in vecchi mercati;
  5. rivitalizzando, chiudendo o vendendo i settori in calo.

Investire in azioni italiane: consigli utili ed esempi

Ogni giorno gli investitori puntano sulla Borsa di Milano, tuttavia sapere su quali azioni investire è fondamentale sia per chi opera sui mercati con un metodo tradizionale (quindi con la classica compravendita azionaria tramite portafoglio)sia per chi negozia le azioni con il trading su una delle tante piattaforme broker online.

Proprio per questo quotidianamente tanti investitori cercano i migliori consigli per investire in Borsa, rimanendo, il più delle volte delusi poiché non per forza tutti gli analisti consigliano di investire sugli stessi titoli. E’ il singolo trader a dover trarre le proprie conseguenze in base trarre alle analisti svolte e alla propria strategia.

Tuttavia valutare cosa è avvenuto ieri sui mercati consente di fare delle valutazioni su quelle che possono essere le azioni da comprare nel breve termine. Vediamo degli esempi concreti.

Si ipotizza che il titolo che nella seduta di ieri ha più fatto parlare di sè sia stato Banco Bpm. Il prezzo delle azioni è salito per la prima volta sopra ai 3€. Secondo alcuni esperti traders, il traguardo raggiunto potrebbe essere letto come un trampolino di lancio verso obiettivi più alti, sui 3,2€ e poi a 3,6€.

Agli antipodi di Banco Bpm c’è invece (sempre facendo un esempio) Ubi Banca. In questo caso, nonostante le vendite si siano arenate con la trendline rialzista, a prevalere è una view di tipo short.

Tuttavia non esistono solo le azioni del settore bancario. Infatti si potrebbe anche investire in Prysmian, azienda italiana leader nei cavi elettrici, entrata in una fase di rimbalzo, oppure su Salvatore Ferragamo, noto stilista italiano.

Azioni Poste Italiane: sono sempre sicure?

Tra le diverse azioni italiane non si possono non citare le azioni delle Poste Italiane, considerate dai più degli investimenti sempre sicuri. Ma è davvero così?

Partiamo col dire che Poste Italiane è una società quotata in Borsa dal 27 ottobre 2015. Da questa data la sua quotazione ha visto delle fluttuazioni non eccessive e i minimi storici sono stati causati dalle voci relative alle crisi economiche delle banche.

La situazione rimane più o meno la medesima anche nel 2017, con il titolo che veleggia intorno ai 6,9€. Tuttavia tale stato tutto sommato positivo continua a scontrarsi con i problemi relativi al comparto finanziario italiano, ossia le banche, molte delle quali sono sull’orlo della crisi.

Alla luce di ciò quindi investire nelle azioni di Poste italiane può essere un buon investimento, ma solo se si è in grado di seguire il titolo e sfruttare gli alti e bassi nel breve periodo.

Le Migliori Azioni italiane su cui investire oggi

Oggi, 1 giugno 2017, tra le migliori azioni italiane in rialzo da acquistare alla Borsa di Milano si segnalano:

Migliori Azioni Italiane Ultimo Var% 
Gambero Rosso 1.605 +23,46%
Energy Lab 0.61 +14,34%
Gruppo Green Power 7.09 +9,92%
Exprivia 2.026 +8,92%
Gpi 11.58 +7,72%
Uniper 18.2 +6,43%
Ecosuntek 15.5 +5,80%
Smre 7.895 +5,33%
Bca Carige R 61.5 +5,13%
Vetrya 6.71 +5,01%

 

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investire in Azioni: guida e consigli utili per guadagnare Partiamo con il presupposto che investire in azioni non è facile. Oltre ad avere del denaro disponibile (in realtà non sono necessarie grandi somme), è fondamentale saper scegliere cosa acquistare e come vendere per riuscire a guadagnare dei profitti. Che cos'è un'azione e come funziona Un'azione ...