Banche online: come funzionano e perché sceglierle

Banca online vs banca tradizionale

Perché scegliere banche online? L’avvento delle tecnologie digitali ha rivoluzionato un po’ tutti gli aspetti del vivere comune, tra cui alcuni che in genere non eccellono per senso di innovazione o per temerarietà.

Anche il sistema creditizio, infatti, si è adeguato alle nuove dinamiche web. In modo soft, se si fa riferimento all’introduzione di canali online tra cliente e istituto, ma in un contesto nel quale i servizi vengono erogati in una forma tradizionale. In modo più intensivo, quando anche i prodotti e le loro caratteristiche sono influenzati dagli elementi digitali, come fanno le banche online.

Banche online promozioni e differenze con istituti tradizionali

Ai due estremi si situano le banche tradizionali e conservatrici, che poco o nulla hanno modificato del loro assetto nonostante la crescita e lo sviluppo del web, e le banche online, che presentano un approccio del tutto diverso e a tratti spiazzante.

Quali sono le principali differenze tra queste due tipologie di istituto? Va detto che la discriminante principale riguarda i costi. Le banche online non operano in un contesto fisico, o se lo fanno gli riservono solo una parte minima del proprio business. In questo modo risparmiano su tutta una serie di voci di spesa.

Tale risparmio poi si ripercuote sulla politica dei costi. In buona sostanza, quelli imposti dalle banche online sono generalmente più bassi, non solo in termini di tassi (da questo punto di vista la differenza è meno percettibile) ma soprattutto per quanto riguarda la fase di istruttoria.

Un altro elemento di diversità è costituito dai tempi di erogazione. Quelli delle banche online sono molto spesso più bassi, anche perché nella maggior parte dei casi eccellono nell’organizzazione di prestiti personali.

La variante online dei prestiti personali si è imposta proprio grazie ad alcuni fattori competitivi, tra cui spicca appunto la velocità.

La miglior banca online: CheBanca!

Se è possibile rintracciare una banca online in grado di svettare su tutte le altre, quella è CheBanca!. Non è una questione soggettiva: è stata realmente eletta come migliore istituto operante interamente sul web, almeno per quanto riguarda la customer satisfaction.

L’ente che l’ha incoronato è l’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (per tre anni consecutivi, 2013, 2014, 2015).

CheBanca! è un’eccellenza tutto italiana, frutto dell’iniziativa di alcuni dirigenti del Gruppo Mediobanca, che hanno intravisto lo spazio per una banca interamente online, ma comunque in grado di offrire il maggior numero possibile di prodotti finanziari.

Il modello è quello multicanale basato sul web, call center e alcune filiali fisse, che fungono da supporto. Le sue aree di competenza sono il risparmio e i prodotti finanziari, sebbene eccella in particolar modo sul fronte dell’assistenza.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Come investire i risparmi: consigli utili ed errori da evitare Investire del denaro è sempre una scelta rischiosa. Anche optando per le proposte più sicure e affidabili, un margine di rischio è sempre presente. Tuttavia se avete qualche soldo messo da parte potreste voler capire come investire i risparmi riuscendo a guadagnare qualcosa. Come investire i rispar...
Banche Sicure: Classifica affidabilità a febbraio 2017 Al pari dei correntisti, le banche sono soggette a una valutazione di merito sulla loro solidità. Le recenti, costosissime débâcle patrimoniali di MPS, Popolare di Vicenza e Banca Etruria (per citarne solo alcune) devono fungere da monito: va bene preoccuparsi del proprio rating bancario, ma è altre...
Investimenti immobiliari all’estero: dove conviene nel 2018 La ricerca di un investimento immobiliare all’estero può essere dettata da molteplici fattori. Tra le più comuni vi può essere il desiderio di avere una seconda casa per le vacanze. Oppure decidere di comprare una proprietà vantaggiosa per poi affittarla. Anche il semplice desiderio di godersi la...
Come guadagnare in Borsa? Guadagnare in Borsa è una delle soluzioni preferite dagli italiani che vogliono crearsi un nuovo reddito, garantendosi ulteriori entrate. Tuttavia, soprattutto tra i principianti, serpeggia una domanda: come si inizia a investire? Nel corso dell'articolo cercheremo di rispondere a tale quesito e di ...
Come investire 50.000 euro? Chi ha una certa somma messa da parte, ad esempio 50.000 euro, e vuole farla fruttare potrebbe decidere di lanciarsi nel mondo degli investimenti. Tuttavia investire 50.000 euro è una scelta considerevole, che va ponderata con cura. Infatti potrebbe trattarsi dei risparmi di una vita, di una vinc...
Come investire 1000 euro senza correre rischi Oggi è fondamentale documentarsi su come effettuare investimenti sicuri, anche quando riguardano piccole cifre. Chiedersi come investire 1000 euro è importante, dal momento che dalla gestione oculata di queste piccole somme può dipendere la sostenibilità di un progetto finanziario. Come investire 1...
Investire soldi in modo sicuro: le strategie vincenti Come investire soldi: guida per gli investimenti sicuri La crisi economica degli ultimi anni non ha incentivato sicuramente i cittadini ad investire i risparmi di una vita ma ad oggi come investire i soldi in modo sicuro? Ma soprattutto come proteggere o far crescere il valore del denaro tramite in...