Investire in borsa: tutti i consigli per non sbagliare

Sono sempre di più le persone che vogliono documentarsi su come investire in borsa. In periodi d’incertezza risulta particolarmente utile fare attenzione all’andamento delle azioni e far fruttare i propri risparmi.

Come investire in borsa: guida per i principianti

Quando si tratta d’imparare come investire in borsa è bene ricordare una cosa: non è necessario avere alle spalle una formazione universitaria in campo finanziario (esistono non a caso diversi consulenti).

La prima domanda da porsi, ancora prima di parlare di vendere o comprare azioni, è quella relativa alla quantità di soldi che si possono immobilizzare. La situazione cambia a seconda degli obiettivi: se si punta ad avere un portafoglio di azioni è bene non scendere sotto i 20.000€, mentre se si ha intenzione di fare riferimento ai fondi possono bastare anche cifre molto più basse.

Come fare soldi giocando in borsa online da casa

Chi si interessa su come investire in borsa, in molti casi, ha intenzione di fare soldi con il trading online, puntando sulle azioni direttamente da casa. In queste situazioni è bene prima di tutto avere le idee chiare su quali azioni comprare.

Per rispondere alla domanda bisogna prima aver presente la differenza tra analisi fondamentale e analisi tecnica, due step essenziali per investire in azioni online.

Investire in borsa: come fare senza errori

Imparare come investire in borsa è possibile se si ha chiara la differenza tra teoria fondamentale, ossia il parametro grazie a cui è possibile capire se vale la pena comprare o no un’azione sulla base dell’andamento di quelle dei concorrenti, e teoria tecnica, un processo che, tenendo conto dell’andamento storico del prezzo, aiuta a organizzare le decisioni di acquisto sulla base di previsioni.

Come investire in borsa: l’importanza dei derivati

Tutti possono acquisire nozioni utili su come investire in borsa. Nel novero degli aspetti tecnici che è necessario padroneggiare per fare trading online sono presenti i derivati. Che cosa sono?

Si parla di strumenti derivati – o più semplicemente di derivati – inquadrando titoli finanziari il cui valore dipende direttamente da quello di altri titoli di mercato (tra gli obiettivi dei derivati rientra la necessità di coprire rischi finanziari).

Quando si inizia a investire online può essere più conveniente puntare su derivati. Per quale motivo? Per il semplice fatto che è possibile guadagnare sia quando il titolo sale, sia quando il titolo scende, a patto che si faccia attenzione al trend.

Differenza fra CFD e Opzioni Binarie

Un altro aspetto importante quando si investe in borsa online è la distinzione tra CFD e opzioni binarie. Nel primo caso si parla di strumenti derivati complessi, di contratti che consentono al trader di agire con estrema flessibilità, scegliendo per esempio di vendere immediatamente un’azione se il suo prezzo sta scendendo troppo.

Facendo invece riferimento alle opzioni binarie è possibile muoversi in maniera decisamente più semplice, indicando se, entro una determinata data di scadenza, il prezzo di un’azione scenderà o salirà.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

PIR, Piani Individuali di Risparmio: cosa sono, come funzionano e quali sono i costi I PIR, piani individuali di risparmio sono stati introdotti dall'ultima Legge di Bilancio e hanno l'obiettivo di diffondere e veicolare risorse verso le piccole e medie imprese italiane. Rivolti soprattutto ai piccoli investitori, si configurano come strumenti di medio e lungo termine. PIR, cosa so...
Come investire 10000 euro? Per i grandi investitori 10000 euro possono sembrare una somma irrisoria, tuttavia è necessario diversificare i vari tipi di investimenti così, nel caso di errori o di valutazioni sbagliate non si rischierà di perdere tutto il denaro. Prima di capire dove e come investire 10000 euro, è necessario de...
Investimenti migliori con lo spread alto: quali sono? Spread alle stelle nella primavera 2018, a scontare l'incertezza politica e le paure degli investitori per il fatto che le forze populiste ed euroscettiche siano andate al governo in Italia. E questo, nonostante le rassicurazioni sulla sostanziale affidabilità in merito a determinate scelte (euro, a...
Come diversificare gli investimenti: i consigli per non rischiare Imparare come diversificare gli investimenti è oggi fondamentale, per il semplice fatto che il mercato azionario non fornisce più certezze solide come negli anni pre crisi, quando si poteva ancora investire la gran parte dei propri risparmi in azioni. Investire senza rischi: da dove cominciare Cap...
Consulenza Finanziaria SoldiExpert: Vantaggi di affidarsi ai migliori professionisti La consulenza finanziaria SoldiExpert è una società italiana specializzata nell'online che offre agli investitori privati strategie e soluzioni per investire con successo su fondi, obbligazioni, azioni, Future ed ETF. Questa società col passare del tempo è arrivata a conseguire risultati davvero bri...
Conto Corrente Online: iniziare a risparmiare Il costo medio annuo per un deposito all'interno del conto corrente è 10 euro contro i 130 dei prodotti senza Rete. Il prelievo Bancomat? Solo 50 centesimi. Conti correnti, se ne scegli uno sul web costa un decimo di quello tradizionale Confrontare i costi dei conti correnti online è sempre più di...
Investire all’estero: le opzioni più convenienti Conviene investire all’estero? La risposta non è scontata L’Italia non è un paese per investitori. O almeno questa è l’impressione, a giudicare da una burocrazia troppo elefantiaca e da un carico fiscale molto pesante. Eppure, non è detto che investire all’estero rappresenti una soluzione migliore....