Come vivere di rendita: i cinque consigli da seguire

Come vivere di rendita

Vivere di rendita a 50 anni e oltre: la questione della cedola

Vivere senza lavorare è il sogno che tutti almeno una volta hanno fatto. La buona notizia è che si può fare, persino in Italia, paese tradizionalmente non favorevole al concetto di rendita (la tassazione è molto alta, se si escludono i titoli di Stato). Il Sole 24 Ore ha stilato cinque consigli che illustrano come vivere di rendita. Non sono difficili da seguire, almeno sulla carta. Certo, è necessario avere del capitale di partenza. A parte questa condizione, però, l’investitore non deve fare altro che scegliere i prodotto giusti.

Il primo consiglio è puntare sui prodotti che offrono cedole o dividendi elevati, a prescindere dal rendimento. Il motivo è semplice, a sostituire il reddito, e quindi a permettere di vivere di rendita, è proprio la cedola. Lo stesso vale per i dividendi, nel caso in cui si scelgano titoli azionari.

La regola d’oro, e qui siamo al secondo consiglio, è sempre la stessa: diversificare. Anche in questo caso nulla di complicato o di insidioso. La diversificazione è la garanzia migliore contro l’erosione del capitale, da momento che nel mercato se un segmento va male ce n’è spesso un altro che va bene.

Il terzo consiglio riguarda il nemico numero uno degli investimenti: l’inflazione. E’ ovvio: l’aumento del costo della vita riduce il potere di acquisto e quindi anche l’entità di cedole e dividendi. Va presa in considerazione, ovviamente, solo l’inflazione del paese nel quale si spende il denaro, e non del paese in cui si è prodotto l’investimento.

Vivere di rendita senza lavorare: la prudenza non è mai troppa

Come vivere di rendita? Un’altra regola è quella di puntare almeno parzialmente su strumenti liquidi, come meccanismo di sicurezza: in caso di necessità di denaro, si possono vendere e ricavare contanti. L’immobile non è più un investimento liquido, dal momento che in una fase di recessione o stagnazione vendere a prezzi decenti è assai difficile.

Infine, l’ultimo consiglio, che può valore come indicazione generale circa l’approccio da mantenere, è necessario evitare le sirene “della doppia cifra”. I rendimenti alti fanno gola, ma sono quasi sempre pericolosi, almeno in questo periodo. E’ bene quindi mettere in campo la prudenza e scegliere strumenti dalla crescita moderata ma sicuri.

Non va dimenticato, infatti, che il come vivere di rendita? non ha nulla a che fare con il “vivere da nababbo”. Si tratta semplicemente di creare una fonte di reddito stabile. Per questo motivo, tali consigli vengono seguiti soprattutto da coloro che non percepiscono la pensione o hanno bisogno di integrarla, pena l’abbassamento del tenore di vita.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti Sicuri: Su cosa investire a breve termine? Moltissime sono le persone che in Italia scelgono di investire i propri soldi, con il fine di guadagnare con i propri risparmi. La scelta di investire dei soldi a breve termine è del tutto personale, ma è sicuramente influenzata anche dall'avanzare della crisi economica, che preoccupa tutti ed in pa...
Trading Online: Che cos’è e come funziona? Guida Utile Se ne sente parlare spesso, ma raramente si sa bene di cosa si sta parlando. Il trading online è un eccellente strumento per investire i propri risparmi tramite il web. Per riuscire a investire al meglio il denaro è fondamentale poter contare su delle basi solide, studiando e informandosi continuame...
Conto Corrente Remunerato: interessi e servizi disponibili su un unico prodotto finanziari... Solitamente per i risparmi lasciati in giacenza sul conto corrente non sono previsti dei rendimenti. Tuttavia visto che le soluzioni di investimento più remunerative non sono alla portata di tutti, a causa del rischio e del vincolo, banche e finanziarie hanno cominciato a proporre dei conti correnti...
Come investire 1000 euro senza correre rischi Oggi è fondamentale documentarsi su come effettuare investimenti sicuri, anche quando riguardano piccole cifre. Chiedersi come investire 1000 euro è importante, dal momento che dalla gestione oculata di queste piccole somme può dipendere la sostenibilità di un progetto finanziario. Come investire 1...
Certificates: cosa devi sapere su questi strumenti di investimento I Certificates, definizione che si utilizza per inquadrare i certificati d’investimento, sono strumenti la cui emissione è a cura di un market maker, che può essere un istituto di credito. Certificati d’investimento: consigli per gestirli al meglio I Certificates, a prescindere dal market maker ch...
Conto Corrente Online: iniziare a risparmiare Il costo medio annuo per un deposito all'interno del conto corrente è 10 euro contro i 130 dei prodotti senza Rete. Il prelievo Bancomat? Solo 50 centesimi. Conti correnti, se ne scegli uno sul web costa un decimo di quello tradizionale Confrontare i costi dei conti correnti online è sempre più di...
Come investire 50.000 euro? Chi ha una certa somma messa da parte, ad esempio 50.000 euro, e vuole farla fruttare potrebbe decidere di lanciarsi nel mondo degli investimenti. Tuttavia investire 50.000 euro è una scelta considerevole, che va ponderata con cura. Infatti potrebbe trattarsi dei risparmi di una vita, di una vinc...