Comprare azioni: i consigli per gli investitori

come costruire un portafoglio titoli

Comprare azioni è il desiderio di tantissimi aspiranti investitori. Nonostante questo sono spesso scarse le conoscenze in merito, motivo per cui è necessario informarsi a livello tecnico.

Cosa sono le azioni

Prima di capire come comprare azioni vediamo di comprendere la natura di questi strumenti d’investimento. Le azioni a livello tecnico sono quote di capitale di una società quotata in Borsa.

Dette anche titoli azionari, le azioni possono essere acquistate e conferiscono ai possessori dei diritti di natura amministrativa e patrimoniale, il che significa che è possibile – questo a fronte del possesso di quote specifiche – far valere il proprio voto in consigli di amministrazione, oppure usufruire di parte degli utili.

I rischi delle azioni: cosa sapere prima di comprarle

A livello basilare è bene sapere che prima di comprare azioni vanno valutate le oscillazioni del titolo, questo perché le azioni permettono di avvalersi di importanti possibilità di guadagno, ma mettono anche a forte rischio i soci, che vedono il loro investimento soggetto ai cambiamenti di valore dei titoli e alle mutazioni del mercato.

Per evitare problemi da questo punto di vista è consigliabile evitare il fai da te e farsi consigliare da un consulente specializzato.

Tipologie di azioni: ecco quali sono

Per comprare azioni è necessario sapere che esistono diverse tipologie di titoli. Ecco quali:

  • Azioni ordinarie: con azioni ordinarie si intendono dei titoli che permettono all’investitore di incassare i dividendi e, in caso di liquidazione della società, di aver diritto al rimborso del capitale.
  • Azioni di risparmio: queste azioni sono emesse da società regolarmente quotate. Il loro acquisto permette agli investitori di usufruire di vantaggi come la ripartizione degli utili. Il possesso di azioni di risparmio non dà diritto al voto in assemblea.
  • Azioni privilegiate: con l’acquisto di azioni privilegiate il possessore dei titoli acquisisce un diritto di priorità sia in fase di assegnazione degli utili, sia per quanto riguarda l’eventuale processo di liquidazione della società. L’investitore in azioni privilegiate non ha diritto al voto nelle assemblee ordinarie, ma può esprimerlo in quelle straordinarie.

Dove si comprano le azioni?

Dove è possibile comprare azioni? I titoli azionari possono essere acquistati sui mercati azionari, i luoghi dove si concretizza la negoziazione dei titoli. Il mercato azionario regolamentare si divide in mercato primario e mercato secondario.

Il mercato primario è il contesto dove le aziende quotate hanno la possibilità di mettere in vendita i titoli societari. Il mercato secondario è invece l’ambito dove gli investitori possono rivendere i titoli che sono stati acquistati sul mercato primario.

Le aziende operano quindi sul mercato primario, mentre gli acquirenti investitori si muovono su quello secondario. Concludiamo ricordando che le alternative per acquistare azioni sono le seguenti:

  • Contatto con le SIM (Società di Intermediazione Mobiliare)
  • Consulenza diretta dell’addetto presente presso lo sportello bancario
  • Acquisto attraverso le piattaforme di trading online

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Come investire i soldi nel 2018: le obbligazioni. Il rischio di investimento. Quali scegli... Come investire i soldi nel 2018? Il mondo degli investimenti è tanto affascinante quanto rischioso. Sono in tanti a promettere investimenti sicuri e guadagni certi a fronte di una spesa minima. Broker, siti specializzati, "professionisti", agenti di borsa che si spacciano per tali, trader. Il risch...
Come investire 5000 euro: migliori soluzioni di giugno 2018 5.000€ è una "piccola" cifra, ma, se investita nel modo migliore può portarti ad un buon investimento. In questo caso, gli investimenti immobiliari, sono da escludere perché occorre un capitale maggiore, anche se esistono delle alternative anche in questo settore da non sottovalutare. Soluzioni per...
Investimenti finanziari a confronto: due scelte agli antipodi Investimenti finanziari a basso rischio: il conto deposito Investimenti finanziari a confronto: quale scegliere. In un periodo strano come quello attuale, caratterizzato da tassi di riferimento vicini o sotto lo zero, l’investitore è chiamato a fare una scelta: sicurezza o rendimento. Sono finit...
Investire oggi in borsa: due approcci diversificati Investire oggi in borsa: le insidie di un panorama incerto Dove investire oggi in borsa, quali i settori da considerare? Il mercato azionario, nonostante l’ascesa del forex e delle opzioni binarie, rappresenta ancora l’investimento per eccellenza. Se in passato i margini di guadagno erano imprevedi...
Investimenti Jp Morgan, profitti enormi: caso studio 2010 Almeno c’è continuità. Dopo un ottimo terzo trimestre, J.P. Morgan Chase ha mostrato ieri di essere in grado di “tenere” bene anche nel quarto al punto di poter battere le previsioni degli analisti. I profitti trimestrali in chiusura d’anno sono stati di 3,3 miliardi di dollari, il 9% in meno ris...
Investimenti Sicuri. I migliori investimenti bancari, in titoli e azioni Investimenti sicuri Trattando un tema così delicato come quello degli investimenti sicuri vorremmo subito pensare alla quadratura del cerchio, cosa impossibile a realizzare. È anche vero però che lasciare un importante capitale, anche se non elevato, fermo su un conto corrente bancario senza la cer...
Borsa Virtuale Italiana: investire nelle obbligazioni Unicredit Oggi parleremo di obbligazioni Unicredit e di Borsa virtuale italiana. Questi 2 argomenti, che a prima vista possono sembrare tanto differenti, sono al contrario molto vicini. Ma andiamo con ordine. La Borsa Italiana è sempre sotto l'occhio del ciclone. Piazza Affari, infatti, ha perso gran parte...