Conti deposito migliori offerte

Conti deposito migliori

Per orientarsi nella selezione dei conti deposito migliori è necessario anzitutto definire le caratteristiche di questi strumenti bancari, individuando le differenze tra le varie tipologie e le categorie di beneficiari.

Conto deposito: di cosa si tratta?

Quali sono i conti deposito migliori? Prima di approfondire questo aspetto cerchiamo di capire di cosa parliamo. Cosa è il conto deposito? Un prodotto bancario che consente il semplice deposito di denaro.

Questa caratteristica costituisce il principale aspetto di distinzione rispetto al conto corrente, assieme all’impossibilità di effettuare bonifici e pagamenti con carte di credito e Bancomat (sono invece consentite le operazioni di prelievo e versamento).

Miglior conto deposito: la differenza tra conto libero e conto vincolato

Per avere le idee chiare in merito ai conti deposito migliori è utile distinguere tra il conto deposito vincolato e quello libero.

Cosa differenzia le succitate tipologie? Nel caso del conto deposito vincolato, come è chiaro dalla definizione stessa, il cliente blocca una somma di denaro che non è possibile toccare per un periodo che può andare da pochi mesi fino ai due anni (in caso di svincolo parziale o totale si va incontro a una penale per rescissione anticipata del contratto).

Il conto deposito libero consente invece di svincolare parzialmente o totalmente la somma, con il conseguente pagamento degli interessi maturati dalla stipula del contratto al ritiro del denaro.

Conti deposito: cosa offre ING Direct?

A chi vuole sapere qualcosa di più sui conti deposito migliori è possibile ricordare l’opzione Conto Arancio, che, senza spese di apertura o chiusura, offre la possibilità di maturare l’1,20% d’interesse sulle somme depositate per 12 mesi (promozione di benvenuto).

In caso di scelta di conto deposito libero al cliente – che può depositare i risparmi tramite assegno, bonifico da conto corrente o RID – viene riconosciuto un tasso d’interesse base dello 0,40%.

Deposito Sicuro: l’opzione di Banca Marche

Nel novero dei conti deposito migliori si può citare anche l’opzione Deposito Sicuro di Banca Marche.

Che caratteristiche ha tale prodotto bancario? Prima di tutto si ricorda la mancanza di spese di gestione, di apertura e di chiusura (a carico del cliente rimane l’imposta di bollo vigente).

Quali sono i rendimenti? In caso di scelta di vincolo a 24 mesi si parla del 2,25% d’interesse, mentre per quanto concerne il conto deposito libero il tasso è pari all’1,50% (promozione di benvenuto valida per i primi 4 mesi, in quanto dopo l’interesse è dell’1%).

Questo conto deposito si contraddistingue per un processo di capitalizzazione trimestrale, oltre che per la possibilità di gestire online tutte le procedure operative. L’attivazione è subordinata all’esecuzione di un bonifico di almeno 10€ e il contro è garantito fino a 100.000€ dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investire nei Conti Deposito 2019: limiti, rischi e novità Novità in arrivo per il 2019 grazie alle norme che rientrano nel MiFid II che andranno a modificare i conti deposito, rivendicano i temi della trasparenza e della riduzione dei costi. Infatti sono proprio questi due aspetti che hanno determinato l'evoluzione in negativo dei prodotti finanziari, ch...
Conto deposito Arancio opinioni Conto deposito Arancio interessi: a quanto ammontano Con l’apertura di un conto deposito si hanno rendimenti contenuti ma tutte le garanzie e la flessibilità assicurati da un comune conto corrente. Allo stesso tempo il cliente fruisce di una gestione semplificata: sui depositi si maturano gli inter...
Conti deposito confronto tra le proposte più convenienti Conti deposito confronto: le caratteristiche del prodotto finanziario Uno dei problemi che il mercato degli investimenti sta affrontando in questo periodo è il calo dei rendimenti. Molto semplicemente, investire in prodotti finanziari non è remunerativo come una volta. Si tratta di un fenomeno ampia...
Investimenti Sicuri. I migliori investimenti bancari, in titoli e azioni Investimenti sicuri Trattando un tema così delicato come quello degli investimenti sicuri vorremmo subito pensare alla quadratura del cerchio, cosa impossibile a realizzare. È anche vero però che lasciare un importante capitale, anche se non elevato, fermo su un conto corrente bancario senza la cer...
Conti deposito sicuri 2019: come funzionano e quali sono i prodotti migliori? Conti deposito: le differenze tra i liberi e i vincolati Uno degli strumenti di investimento in rapisca ascesa in questo periodo è il conto deposito. Il motivo della sua diffusione è da ricondurre a due fenomeni: da un lato, il calo dei rendimenti, causato dal nuovo corso di politica monetaria decis...
Miglior investimento: consigli utili per il 2019 Miglior investimento 2019 Trovare lo strumento ideale per investire i propri risparmi non è un’operazione così semplice in quanto diverse sono le tipologie di investimento presenti sul mercato finanziario, ma  tra le soluzioni proposte quale potrebbe essere il miglior investimento? Per analizzare s...
Pronti e contro termine e buoni postali: quali scegliere? Pronti e contro termine e buoni postali: cosa sono Pronti e contro termine e buoni postali sono due prodotti di investimento che consentono di mettere al sicuro il capitale e ottenere tassi di interesse, seppur relativamente bassi, migliori di quelli offerti da conti correnti, libretti di deposito ...