Investimenti a basso rischio: i prodotti di Poste Italiane

investimenti a basso rischio

Investimenti basso rischio 2016: in pole anche Poste Italiane

In un periodo di profonda incertezza come questo, peraltro dominato da politiche monetarie che deprimono i rendimenti, l’attenzione dei risparmiatori si è spostata nettamente sugli investimenti a basso rischio. La ricerca della sicurezza è tornata protagonista. Peccato, però, che il settore da sempre privilegiato in questi casi, quello immobiliare, stia vivendo una profonda crisi. Non stupisce, dunque, che i contribuenti stiano volgendo lo sguardo in un’altra direzione molto collaudata: le Poste Italiane.

Il prodotto più apprezzato, e che in effetti offre molte garanzie, è il Buono Fruttifero. Tuttavia, l’offerta è andata specializzandosi nel corso degli ultimi anni. Esistono buoni indicizzati all’inflazione, alla scadenza, riservati ai minori, ancorati agli indici. Quale scegliere dunque? Per chi può investire somme nell’ordine delle decine di migliaia di euro e vuole trovare un buon compromesso rendimento-sicurezza, il prodotto migliore è certamente lo Stoxx50.

Investimenti basso rischio Poste Italiane: un Buono Fruttifero particolare

Investimenti a basso rischio Poste Italiane. Questa variante offre le garanzie tipiche dei buoni di Poste Italiane ma offre una particolarità: il capitale cresce secondo un rendimento fisso, a qui si aggiunge un eventuale premio aggiuntivo ogni cinque anni. Questo è legato all’andamento di uno specifico indice azionario: il Down Jones Euro Stoxx 50, da cui il nome. La cattiva notizia è che Poste Italiane ha imposto una soglia, ma comunque questa è molto alta, nello specifico è pari al 14% del capitale iniziale.

Tale premio, che non compromette in alcun modo il rendimento fisso ottenuto nel corso del quinquennio, verrà formulato sul capitale iniziale, a patto che l’indice azionario risulti superiore a quanto rilevato quando il buono è stato stipulato. Tale valore è chiamato strike iniziale. Lo strike iniziale, dunque, non può essere superiore o uguale allo strike finale, se l’obiettivo è ottenere il premio aggiuntivo.

Un altro aspetto positivo riguarda la possibilità di rientrare in possesso del capitale. Questa è prevista dal regolamento, per giunta senza penalizzazioni di sorta. Si potranno riscuotere, per esempio, gli interessi maturati. Ovviamente, si verrà privati del premio aggiuntivo. L’unica condizione è che dal momento della stipula siano passati almeno 18 mesi.

I Buoni Fruttiferi Postali indicizzati allo Stoxx50 rappresentano alcuni tra i migliori investimenti a basso rischio. Ovviamente, è bene leggere con attenzione il contratto e individuare quelle clausole (ce ne sono, come in tutti i prodotti) che potrebbe parzialmente danneggiare il capitale. Questo tipo di investimento rappresenta un’alternativa da prendere in considerazione agli altri canali ritenuti sicuri, come i conti deposito, poiché in grado di rendere molto nel lungo periodo, e non espongono a rischi di alcun genere.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti immateriali: a chi si rivolgono e come funzionano Cosa sono gli investimenti immateriali La tassonomia economica distingue tra molte categorie di beni. Interessanti, per impatto sul bilancio aziendale e per le conseguenze dal punto di vista simbolico, sono i beni immateriali. Alcune volte trascurati, altre volte sopravvalutati, rappresentano una p...
Investimenti pubblicitari: credito di imposta. Incentivi e bonus fiscali Con la manovra correttiva 2017 del Governo, è stato possibile introdurre un’agevolazione fiscale per gli investimenti pubblicitari, vantaggiosa per imprese e professionisti. E' rivolta a coloro che investono in campagne pubblicitarie su media e mezzi di comunicazione come quotidiani, periodici, r...
Investimenti sicuri con i derivati Investire con i derivati in modo sicuro Gli strumenti derivati possono essere considerati delle soluzioni di investimento molto innovative dal momento che hanno iniziato a svilupparsi da una ventina di anni. Oggi moltissime istituzioni finanziarie, quelle ad esempio che gestiscono fondi o quelle ch...
Investimenti immobiliari all’estero: dove conviene nel 2018 La ricerca di un investimento immobiliare all’estero può essere dettata da molteplici fattori. Tra le più comuni vi può essere il desiderio di avere una seconda casa per le vacanze. Oppure decidere di comprare una proprietà vantaggiosa per poi affittarla. Anche il semplice desiderio di godersi la...
Come investire 1000 euro: i consigli da seguire Oggi è ancora più importante prestare attenzione alla ricchezza delle soluzioni d’investimento. Anche chiedersi come investire 1000 euro non è cosa da sottovalutare, dal momento che con cifre piccole è possibile prendere confidenza più facilmente con i principali strumenti finanziari. Investire in ...
Investimenti vantaggiosi e sicuri: le migliori alternative 2016 Investimenti vantaggiosi 2016: il conto deposito Investimenti vantaggiosi e sicuri: quali sono e come trovarli? In tempi di crisi, gli investitori sono spesso costretti a compiere una scelta drastica: puntare alla sicurezza o puntare al rendimento. La situazione attuale vede una generale difficoltà...
Dove Investire Oggi: perché non pensare agli investimenti di lusso? Stando al Knight Frank Luxury Investment Index gli investitori attualmente preferiscono impegnare il proprio denaro nei gioielli. Infatti si registra un +4% dei prezzi dei preziosi a scapito invece delle auto d'epoca, che scivolano al sesto posto con prezzi medi che registrano solo un +2%. Dove Inv...