Investimenti in conto capitale: di cosa si tratta

Investimenti in conto capitale

Gli investimenti in conto capitale si configurano come strumenti finalizzati ad aiutare la crescita delle imprese, che ricevono credito tramite contributi a fondo perduto inclusi nella percentuale delle spese ammissibili.

Contributi in conto capitale: ecco cosa sapere

Gli investimenti in conto capitale possono essere quindi inquadrati come delle forme di incentivo alle imprese, ossia come agevolazioni finanziarie simili al credito d’imposta, ai bonus fiscali e alla concessione di garanzie statali.

Per quanto riguarda i riferimenti normativi in merito è necessario considerare come principale punto di riferimento il decreto legislativo n° 123 del 31 marzo 1998, che norma le procedure di intervento pubblico per il sostegno alle imprese.

Le imprese che vogliono beneficiare di investimenti in conto capitale devono presentare particolari garanzie? In generale no. Il decreto legislativo del 31 marzo 1998 parla però della necessità di presentare garanzie nei casi in cui il finanziamento prevede l’erogazione di un anticipo.

Il contributo in conto capitale, una volta formalizzato e ricevuto, viene imputato nel bilancio dell’impresa che ne ha beneficiato sulla base del principio di competenza. Bisogna collocarlo alla voce E20 e includerlo nell’ambito dei “Proventi Straordinari”.

Conto capitale: come viene erogato il contributo?

Un’impresa che diventa beneficiaria di investimenti in conto capitale deve informarsi sulle regole ad essi legate. La prima riguarda il fatto che, una volta ufficializzata la ricezione del contributo, la realtà imprenditoriale ha la possibilità di ritirare le somme presso un istituto di credito appositamente convenzionato.

Secondo quanto specificato nel testo del decreto legislativo del 31 marzo 1998, il contributo in conto capitale viene messo a disposizione della realtà imprenditoriale tenendo conto di più quote annuali, la cui entità è stabilita sulla base alla natura dell’iniziativa per la quale sono stati richiesti i benefici e tenendo conto del suo stato di avanzamento.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Bond nazionali: quali sono i migliori su cui investire? Quando si tratta di dover effettuare investimenti in denaro, chiunque cerca di fare affidamento su informazioni sicure in maniera tale da avere la possibilità di avere un ritorno economico garantito. Fortuna vuole che, al di là delle classiche consulenze offerte e proposte dagli istituti bancari ...
Come vivere di rendita: i cinque consigli da seguire Vivere di rendita a 50 anni e oltre: la questione della cedola Vivere senza lavorare è il sogno che tutti almeno una volta hanno fatto. La buona notizia è che si può fare, persino in Italia, paese tradizionalmente non favorevole al concetto di rendita (la tassazione è molto alta, se si escludono i ...
Investimenti sicuri: Come scegliere il piano di accumulo? Noto come PAC, il piano d’accumulo di capitale, altro non è che un "modo di sottoscrivere Fondi comuni di investimento". Gli importi in denaro vanno versati con cadenza regolare presso un OICR ("Organismo di investimento collettivo di risparmio") per un lasso di tempo predeterminato. Esempio di un ...
Come investire i soldi nel 2019: le obbligazioni. Il rischio di investimento. Quali scegli... Come investire i soldi nel 2019? Il mondo degli investimenti è tanto affascinante quanto rischioso. Sono in tanti a promettere investimenti sicuri e guadagni certi a fronte di una spesa minima. Broker, siti specializzati, "professionisti", agenti di borsa che si spacciano per tali, trader. Il rischi...
Obbligazioni Subordinate: cosa sono? I bond più rischiosi ma remunerativi Le obbligazioni subordinate sono una specifica categoria di obbligazioni con una cedola periodica. Gli investitori che acquistano le obbligazioni subordinate diventano creditori della banca che li emette e incassano periodicamente degli interessi, le cedole. Tuttavia, rispetto ai bond ordinari, ...
Come investire oggi: i 5 consigli utili La crisi economica continua a lasciare segni indelebili nel mercato finanziario attuale. Chi cerca di capire come investire oggi, sa bene di cosa si sta parlando: rendimenti bassi, davvero bassi, specialmente per quanto riguarda gli investimenti sicuri. Investire oggi è più difficile rispetto al ...
Investimenti Sicuri all’Estero: Cosa investire in Brasile? Nel mondo della finanza non si può parlare effettivamente di investimenti sicuri, perché l'economia a differenza della matematica, o della fisica, non è una scienza esatta e si possono fare solo statistiche e previsioni. Una cosa però si può sicuramente dire, e cioè che all'estero si possono trovare...