Investimenti rendimento garantito: quale scegliere

investimenti rendimento garantito

Investimenti con rendimento garantito: i due ostacoli alla sicurezza

Il tempo degli investimenti sicuri ed estremamente redditizi è finito da un bel pezzo. Gli investitori oggi sono costretti a puntare o sulla sicurezza o sul profitto. E’ ovvio che in questa ottica, soprattutto se il capitale è ingente, la preoccupazione maggiore sia proteggere la liquidità. Da chi? Sono in particolare due i “nemici” che intaccano il concetto stesso di investimenti rendimento garantito: l’instabilità finanziaria e l’inflazione.

L’instabilità finanziaria è la vera piaga di questo periodo, almeno da un punto di vista finanziario. Le certezze di una volta sono crollate sotto i colpi di una crisi economica che ancora produce conseguenze sulla vita delle persone e, a un livello più alto ma non meno grave, sulla redditività degli investimenti.

A complicare un panorama già di per sé caotico intervengono le questioni geopolitiche, come il terrorismo internazionale, i conflitti regionali e – va considerato anche questo – il crollo inatteso del prezzo del petrolio.

In questo panorama, le economie emergenti non sono più “così emergenti” e rischiano di crollare come un castello di carte. Da questo punto di vista, l’unica soluzione per trovare i migliori investimenti rendimento garantito è rinunciare quasi completamente a ogni speranza di rendimento e aggrapparsi ai pochi elementi veramente sicuri che è possibile trovare.

Il secondo nemico è l’inflazione. E’ un valore da sempre monitorato dagli investitori, in quanto letteralmente capace di erodere i profitti. In verità, oggi l’inflazione non preoccupa più di tanto perché i prezzi, anziché salire moderatamente (come dovrebbero fare) stanno invece scendendo.

Nel lungo periodo, tuttavia, non è difficile prevedere un effetto rimbalzo e quindi un aumento dell’inflazione. La soluzione, da questo punto di vista, è puntare sui prodotti a breve o media scadenza, e quindi rimandare la questione a un futuro più o meno prossimo.

Investimenti rendimento minimo garantito: i prodotti da prendere in considerazione

Investimenti rendimento garantito senza correre rischi. Fatte queste premesse, quali sono i prodotti che concretizzano investimenti rendimento garantito. Il discorso è sempre lo stesso: meglio procedere con la politica dei piccoli passi, accontentarsi di poco ma dormire sonni tranquilli.

Per i comuni mortali, che quindi hanno a disposizione un capitale piccolo, è bene riferirsi ai conti deposito. Questi hanno il pregio di avere una scadenza breve, che va da uno a tre anni (funzionale a combattere i pericoli di una ripresa dell’inflazione) e offrono rendimenti come minimo decenti.

Si parla di un paio di punti percentuali al massimo, ma nel tempo in cui tanto i titoli di Stato quanto i conti correnti offrono lo zero virgola è tanto di guadagnato.

Sia chiaro, il debito pubblico può rendere ancora molto per i piccoli investitori, ma solo in una prospettiva di sicurezza: la crisi finanziaria ha dimostrato che gli Stati, tutto sommato, sono capaci di reggere l’urto.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Conti deposito confronto tra le proposte più convenienti Conti deposito confronto: le caratteristiche del prodotto finanziario Uno dei problemi che il mercato degli investimenti sta affrontando in questo periodo è il calo dei rendimenti. Molto semplicemente, investire in prodotti finanziari non è remunerativo come una volta. Si tratta di un fenomeno ampi...
Conto deposito o bot: il confronto Conti deposito e bot: i punti in comune Conto deposito o bot: quale scegliere e perché. Al giorno d’oggi decidere come investire i propri risparmi è molto difficile. La responsabilità è da attribuire a un contesto letteralmente stravolto dalla politica ultra-espansiva della Bce che, se da un lato f...
Come investire soldi: consigli e strategie vincenti Gli investimenti possono essere divisi in due grandi categorie: finanziari, di cui ci occuperemo profusamente nel corso dell'articolo; in attività di impresa, dedicati all'esercizio appunto di un'attività, in cui il reddito può essere classificato come reddito da lavoro. Prima di vede...
Conti deposito sicuri 2015: come funzionano e quali sono i prodotti migliori? Conti deposito: le differenze tra i liberi e i vincolati Uno degli strumenti di investimento in rapisca ascesa in questo periodo è il conto deposito. Il motivo della sua diffusione è da ricondurre a due fenomeni: da un lato, il calo dei rendimenti, causato dal nuovo corso di politica monetaria deci...
Conti deposito Unicredit: quali sono i rendimenti? Sono prodotti sicuri? Conto deposito Unicredit: i vantaggi In un’epoca di rendimenti piuttosto bassi, nella quale persino i prodotti speculativi non offrono i guadagni di un tempo, gli istituti si sono specializzati nella creazione di strumenti finanziari sui generis, in grado di aggirare gli effetti delle politiche mon...
Offerte conti deposito: ecco le proposte da non perdere Orientarsi tra le offerte conti deposito è possibile e anche facile se si dispone delle informazioni più importanti per analizzare la natura di questi prodotti. Conti deposito 2016: informazioni generali Prima di entrare nel dettaglio delle offerte conti deposito è necessario, come appena ricordat...
Conto Deposito 2017: le offerte di IBL Banca IBL Banca opera nel settore del credito personale da quasi 100 anni, le sue origini risalgono infatti al 1927. Nasce come istituto finanziario per trasformarsi poi in banca nel 2004. Diventa istituto bancario 4 anni dopo. E' presente in tutta Italia con le sue numerose filiali. IBL Banca è specia...