Investimenti sicuri a breve termine 2016: tutte le alternative

investimenti sicuri a breve termine 2016

La necessità d’investire e tutelare i propri risparmi è diventata sempre più forte negli ultimi anni, soprattutto a causa della crisi. Per questo è importante avere le idee chiare su investimenti sicuri a breve termine 2016.

Investimenti sicuri a breve termine: ecco cosa scegliere

Quando si tratta di scegliere le opzioni per investimenti sicuri a breve termine 2016 è utile tenere conto di un dato sopra tutti. Quale? L’entità dell’importo che si ha intenzione d’immobilizzare.

Se è inferiore ai 5.000€ è consigliabile optare per i prodotti postali, che sono caratterizzati da una tassazione più bassa rispetto a quella applicata da altre realtà.

Investimenti sicuri: perché scegliere un conto deposito

Molti dei risparmiatori che scelgono di optare per investimenti sicuri a breve termine 2016 aprono un conto deposito. Per quale motivo? Prima di tutto perché si tratta di un prodotto che consente di avvalersi di un alto livello di flessibilità, scegliendo tra deposito libero e deposito vincolato (in questo caso sono numerose le opzioni temporali disponibili).

In secondo luogo è bene ricordare che la maggior parte dei conti deposito possono essere gestiti direttamente online, senza bisogno di recarsi allo sportello bancario.

Investimenti sicuri 2016: i conti deposito sono garantiti?

Chi opta per gli investimenti sicuri a breve termine 2016 e per i conti deposito in particolare si pone ovvie domande sulle garanzie offerte da questi prodotti, soprattutto se sceglie la formula del deposito vincolato e l’immobilizzazione di somme consistenti.

Sulla sicurezza dei conti deposito non c’è da preoccuparsi, in quanto questi prodotti sono garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che copre i conti correnti deposito con giacenze fino a 100.000€, a prescindere dall’istituto di credito al quale sono legati.

Investimenti sicuri a breve termine 2016: i titoli di Stato

Informarsi su investimenti sicuri a breve termine 2016 vuol dire documentarsi sui titoli di Stato. Questa alternativa rappresenta una delle soluzioni base adottate da chi cerca investimenti a basso rischio e non ha molta dimestichezza con i mercati. I titoli di Stato sono infatti molto facili da acquistare e non necessitano di particolari conoscenze tecniche per quanto riguarda la loro gestione.

Sia i BOT sia i BTP costituiscono un’opzione vantaggiosa per chi cerca un guadagno medio con un investimento a basso rischio. Ultimo punto da prendere in considerazione per quanto riguarda le alternative d’investimento a breve termine riguarda i titoli di deposito.

Che cosa sono? Titoli emessi dagli istituti di credito, caratterizzati da scadenze che possono andare da pochi mesi fino a più di un anno. Il risparmiatore che li sceglie al momento della scadenza riceve il rimborso del capitale maggiorato con gli interessi.

Il loro funzionamento si basa sulla ricezione da parte dell’investitore di un certificato virtuale che, sempre al momento della scadenza, verrà immesso sul suo portafoglio titoli.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Come investire i risparmi: le soluzioni più sicure Come investire i risparmi con sicurezza? La crisi economica degli ultimi anni ha impedito a molti di investire i risparmi di una vita, ma ad oggi a quali prodotti finanziari affidarci e come investire i risparmi in maniera sicura per proteggere il proprio denaro e farli crescere di valore? Sicur...
Come investire sicuro nel 2016: gli ambiti di investimento Quando ci si chiede come investire sicuro si pensa non solo a far crescere i propri risparmi, ma anche a fare in modo che vengano tutelati dall’innalzamento dei tassi. Per questo motivo può essere utile affidarsi ad alternative a breve termine, come per esempio i conti deposito. Come investire s...
Titoli di stato Btp cosa sono? Titoli di stato: cosa sono i Btp I Titoli di Stato ricoprono un ruolo di primo piano nel sistema finanziario, sia per chi li emette che per gli acquirenti. A emetterli è il Tesoro, che in questo modo riesce a finanziare la spesa pubblica e a mantenere in vita la macchina amministrativa, pagare gli ...
Investimenti del momento: le scelte migliori del 2015 Quali sono gli investimenti del momento? Questa domanda è sulla bocca di tantissime persone intenzionate a puntare su titoli di credito emessi da diverse realtà aziendali o istituzionali, ovviamente minimizzando i rischi. Migliori investimenti del momento: i consigli per non sbagliare Dare una ris...
Titoli di Stato: perché e quando acquistarli? Cosa sono i titoli di Stato italiani I titoli di Stato sono obbligazioni che il Ministero dell'Economia e delle Finanze emette periodicamente per conto dello Stato al fine di finanziare il debito pubblico. I diritti di credito incorporati nel titolo possono essere corrisposti mediante lo scarto di ...
Tassazione rendite finanziarie: cosa sapere per orientarsi al meglio La tassazione rendite finanziarie è un aspetto che vale la pena approfondire, in quanto legato ad alternative d’investimento che, considerando la poca sicurezza del mercato azionario, possono configurarsi come più vantaggiose. Tassazione conti deposito: informazioni per non sbagliare Il nodo della...
Investire in obbligazioni paesi emergenti Quando conviene investire in obbligazioni paesi emergenti Il mercato dei bond esteri è tra i più interessanti per le possibilità di guadagno, ma il desiderio di accedere a obbligazioni con cedole molto vantaggiose non deve certo farci perdere di vista i parametri da tenere in considerazione per val...