Investimenti Sicuri e Redditizi 2017: gli italiani puntano su fondi e polizze vita

Investire titoli Stato esteri

Se una volta nelle case degli italiani si parlava molto di BOT, Buoni Ordinari del Tesoro, CCT, Certificati di Credito del Tesoro o di BFP, Buoni Fruttiferi Postali, gli strumenti finanziari più in voga, oggi questi sono stati (parzialmente) soppiantati da prodotti un po’ più rischiosi ma dai rendimenti più elevati. Ma ottenere degli investimenti sicuri e, al contempo, fruttosi è davvero impossibile?

Come è cambiato il mercato degli investimenti finanziari?

BOT e CCT sono ormai considerati come investimenti sicuri, ma poco vantaggiosi e remunerativi. Infatti oggi il panorama degli investimenti finanziari è nettamente cambiato in quanto gli italiani (circa il 35%) è orientato verso i fondi di investimento e le polizze vita, ossia investimenti sicuri non al 100% ma che prevedono rendimenti discreti.

Negli ultimi tempi uno degli investimenti più quotati è l’ETF, Exchange Traded Fund. Il suo rendimento è legato alla quotazione di un indice borsistico (azionario, per materie prime, obbligazionario o monetario) e non all’ abilità di compravendita del gestore del fondo.

Fondi di investimento: boom dei fondi pensione

Tra gli investimenti sicuri (seppur con un inevitabile margine di rischio) è possibile segnalare anche i fondi pensione. Il boom è da imputare all’incertezza in cui versano gli italiani nel momento in cui smetteranno di lavorare. Si potrà mai godere di una vera pensione? Questa è la domanda che tutti si pongono.

Di conseguenza, diverse persone si sono orientate verso i fondi pensione, con l’obiettivo di mettere da parte una seconda rendita pensionistica da affiancare alla pensione Inps.

Tuttavia è necessario ricordare che la il denaro messo da parte con il fondo pensione potrà essere recuperato solo una volta maturati i requisiti della pensione. Il cittadino può comunque ottenere delle anticipazioni o dei riscatti, ma solo in casi eccezionali, quali motivi di salute o per l’acquisto della prima casa.

Investire in polizze vita: è un investimento sicuro e redditizio?

Investire nelle polizze vita può essere annoverato tra gli investimenti sicuri grazie alla gestione separata che si ha nelle assicurazioni. Sono infatti dei fondi creati dalle imprese di assicurazione, distinti da quelli della compagnia assicurativa.

In questo modo se la compagnia dovesse fallire, il capitale messo da parte con la polizza vita non andrebbe perso.

Per scegliere le assicurazioni vita migliori è necessario valutare:

  • caricamenti e costi di gestione;
  • eventuali clausole rispetto al disinvestimento anticipato o all’interruzione dei versamenti.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Come investire i soldi nel 2018: le obbligazioni. Il rischio di investimento. Quali scegli... Come investire i soldi nel 2018? Il mondo degli investimenti è tanto affascinante quanto rischioso. Sono in tanti a promettere investimenti sicuri e guadagni certi a fronte di una spesa minima. Broker, siti specializzati, "professionisti", agenti di borsa che si spacciano per tali, trader. Il risch...
Dove Investire Oggi: perché non pensare agli investimenti di lusso? Stando al Knight Frank Luxury Investment Index gli investitori attualmente preferiscono impegnare il proprio denaro nei gioielli. Infatti si registra un +4% dei prezzi dei preziosi a scapito invece delle auto d'epoca, che scivolano al sesto posto con prezzi medi che registrano solo un +2%. Dove Inv...
Come scegliere investimenti sicuri e redditizi 2017? Gli investimenti sicuri e redditizi al 100% non esistono, tuttavia prima di iniziare a investire è necessario: Avere un quadro chiaro di quale sia la propria situazione finanziaria; non improvvisare, ma stabilire una strategia; fare un piano per diversificare gli investimenti. Investim...
Quali investimenti fare nel 2018: consigli per un investimento sicuro. I migliori investim... Per il nuovo anno, sono molti che si stanno chiedendo quali investimenti fare nel 2018. Ovviamente questo è un interrogativo a dir poco ricorrente. Però, in questa epoca storica risulta molto interessante e degno di una riflessione approfondita. Sembra che quello delle obbligazioni sia al momento u...
Obbligazioni Subordinate: cosa sono? I bond più rischiosi ma remunerativi Le obbligazioni subordinate sono una specifica categoria di obbligazioni con una cedola periodica. Gli investitori che acquistano le obbligazioni subordinate diventano creditori della banca che li emette e incassano periodicamente degli interessi, le cedole. Tuttavia, rispetto ai bond ordinari, ...
Gestione Patrimoniale: come funziona, costi, vantaggi e svantaggi La gestione patrimoniale (GPM) è un contratto di investimento tra il risparmiatore e la banca tramite il quale si delega un soggetto terzo per la gestione del tuo patrimonio. E' chiaro che l'istituto bancario deve agire all'interno di alcuni limiti precisi,tra cui l’obbligo di acquistare solo titoli...
Come investire 50.000 euro? Chi ha una certa somma messa da parte, ad esempio 50.000 euro, e vuole farla fruttare potrebbe decidere di lanciarsi nel mondo degli investimenti. Tuttavia investire 50.000 euro è una scelta considerevole, che va ponderata con cura. Infatti potrebbe trattarsi dei risparmi di una vita, di una vinc...