Investire i risparmi in sicurezza: i 10 consigli da seguire

Investire i risparmi in sicurezza

Investire i risparmi: la sicurezza al primo posto

Le ultime vicende su Banca Etruria e altri istituti regionali hanno gettato nell’incertezza i contribuenti. Investire i risparmi in sicurezza è diventato l’imperativo dominante, a prescindere dal rendimento. D’altronde perdere il capitale è peggio che farlo fruttare in modo misero. Il Sole 24 Ore, a tal proposito, ha stilato una lista di consigli da seguire per investire i risparmi in sicurezza.

  • Richiedere trasparenza. Il consulente, o chi per lui, è chiamato a fornire indicazioni ampie e profonde su tutto ciò che riguarda l’offerta, non solo i tassi o il rendimento, bensì anche le spese, le credenziali dell’istituto, uno storico del prodotto e così via.
  • Scegliere il consulente ideale. E’ semplice: il miglior consulente è colui che considera le specificità del cliente, e quindi redige una strategia di investimento in base alle sue caratteristiche, e non ne propone una già fatta.
  • Evitare le pressioni. Il consulente non è lì solo per vendere un prodotto, ma anche per consigliare. Se si ha l’impressione che il primo aspetto domini sul secondo, è meglio cambiare aria.
  • Distogliere l’attenzione dall’aspetto patrimoniale. Se l’istituto considera solo “il portafogli” e le garanzie in termine reddituali, allora non è una banca a misura di cliente. Va bene la ricerca del profitto, ma fino a un certo punto.
  • Studiare il curriculum del consulente. Il miglior modo per capire se abbiamo davanti una figura competente è richiedere un curriculum e studiarselo.

Investire i risparmi nel 2016: i consigli da seguire

  • Fare domande. E’ bene chiedere per due motivi. In primo luogo, per aumentare la propria consapevolezza. Secondariamente, per scoprire se l’istituto ha qualcosa da nascondere.
  • Dubitare dalle offerte troppo generose. Promettere molto, e in modo irrealistico, vuol dire cercare di nascondere la polvere sotto il tappeto. Anche perché questo non è affatto un periodo di alti rendimenti. Anzi, le politiche monetaria attualmente in corso tendono a deprimere i tassi di interesse a qualsiasi livello.
  • Mettere in relazione l’entità delle commissioni. Per investire i risparmi in sicurezza, è bene considerare anche l’entità delle commissioni che il consulente richiede. Se sono eccessive, vuol dire che il profilo di rischio è molto alto, magari superiore a quanto è stato fatto credere.
  • Pretendere un’assistenza continuata. Il cliente ha diritto ha un’assistenza regolare. Se questa viene negata, siamo di fronte a delle figure poco serie, che non rispettano le esigenze dei clienti. A questo punto, il rischio diventa elevato.
  • Diffidare dai movimenti troppo frequenti. Se il titolo nel quale abbiamo investito è soggetto a richieste, da parte del consulente, da parte di movimentazioni vuol dire che non è stabile e quindi molto rischioso.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti immateriali: a chi si rivolgono e come funzionano Cosa sono gli investimenti immateriali La tassonomia economica distingue tra molte categorie di beni. Interessanti, per impatto sul bilancio aziendale e per le conseguenze dal punto di vista simbolico, sono i beni immateriali. Alcune volte trascurati, altre volte sopravvalutati, rappresentano una p...
Investimenti migliori con lo spread alto: quali sono? Spread alle stelle nella primavera 2018, a scontare l'incertezza politica e le paure degli investitori per il fatto che le forze populiste ed euroscettiche siano andate al governo in Italia. E questo, nonostante le rassicurazioni sulla sostanziale affidabilità in merito a determinate scelte (euro, a...
Come Investire Piccole Somme: quali sono gli investimenti più vantaggiosi? Ancora oggi si pensa che per investire del denaro sia necessario disporre di un ingente capitale. In realtà non è così in quanto anche chi possiede pochi, ma sudati risparmi, può tentare di investire e di trarre qualche profitto. Ma come investire piccole somme? Ecco qualche utile suggerimento. ...
Investimenti Sicuri ad Alto Rendimento: Novità e anticipazioni 2017 Per investire i propri risparmi ci sono numerosissimi strumenti finanziari che promettono elevati dividendi o tassi di interesse a fronte però di un rischio di insolvenza da parte dell'emittente che si fa assai elevato, come nel caso delle azioni o obbligazioni societarie. Come i recenti casi di ...
Investimenti Sicuri e Redditizi 2017: gli italiani puntano su fondi e polizze vita Se una volta nelle case degli italiani si parlava molto di BOT, Buoni Ordinari del Tesoro, CCT, Certificati di Credito del Tesoro o di BFP, Buoni Fruttiferi Postali, gli strumenti finanziari più in voga, oggi questi sono stati (parzialmente) soppiantati da prodotti un po' più rischiosi ma dai rendim...
Come investire 10000 euro? Per i grandi investitori 10000 euro possono sembrare una somma irrisoria, tuttavia è necessario diversificare i vari tipi di investimenti così, nel caso di errori o di valutazioni sbagliate non si rischierà di perdere tutto il denaro. Prima di capire dove e come investire 10000 euro, è necessario de...
PIR, Piani Individuali di Risparmio: cosa sono, come funzionano e quali sono i costi I PIR, piani individuali di risparmio sono stati introdotti dall'ultima Legge di Bilancio e hanno l'obiettivo di diffondere e veicolare risorse verso le piccole e medie imprese italiane. Rivolti soprattutto ai piccoli investitori, si configurano come strumenti di medio e lungo termine. PIR, cosa so...