Perché investire in EFT? Quali sono i rendimenti?

perché investire in eft

Oggi è fondamentale investire i propri risparmi in maniera sicura e informarsi sulle varie alternative disponibili. Alla luce di tale aspetto è altamente consigliabile chiedersi anche perché investire in EFT.

EFT: che cosa sono?

Prima di chiedersi perché investire in EFT è bene specificare che cosa sono questi prodotti. Con l’acronimo EFT si inquadrano prodotti finanziari noti con il nome di Exchange Traded Fund. La caratteristica principale di questi fondi d’investimento è il fatto di appartenere alla categoria dei fondi comuni d’investimento aperti indicizzati.

Dal momento che replicano in maniera fedele le caratteristiche e l’andamento di un determinato indice, che può essere sia azionario sia obbligazionario, gli EFT sono configurabili come fondi di gestione passiva.

Perché investire in EFT?

Perché investire in EFT? Questa domanda è molto importante e implica l’analisi dei principali vantaggi di questi prodotti. In primo luogo è possibile parlare di quelli di natura economica, che si concretizzano nella mancanza di commissioni d’entrata o d’uscita (il che è un vantaggio non indifferente rispetto ad altre opzioni di investimento).

Le commissioni di entrata e di uscita vengono generalmente sostituite dagli oneri di intermediazione, mentre per quanto riguarda la commissione di performance è bene ricordare che non è proprio presente.

Investire in EFT: ecco cosa sapere sulle commissioni di gestione

Quando ci si chiede perché investire in EFT è bene ricordare che per capire la convenienza del prodotto è necessario considerare l’entità della commissione di gestione e capire come varia.

A tal proposito, per regolarsi in maniera chiara, è bene ricordare che tale onere varia sulla base dei tempi di detenzione del fondo. Il pagamento funziona in maniera molto semplice e prevede che il gestore proceda direttamente allo storno partendo dal valore della quota. A quanto si ammontano in generale le commissioni di gestione dei fondi passivi? Per quanto riguarda queste tipologie di fondi si parla di una commissione compresa tra lo 0,15 e lo 0,60%.

Altri vantaggi degli EFT

Tra gli altri vantaggi degli EFT è possibile ricordare anche la loro semplicità di utilizzo. Chiedersi perché investire in EFT significa tenere conto anche di questo aspetto e del fatto che i fondi in questione consentono di effettuare un’operazione di acquisto o di vendita per volta.

Si tratta di un vantaggio senza dubbio interessante, dal momento che permette di avvalersi di un rendimento molto simile a quello maturato dall’indice da replicare, senza la necessità di comprare altri titoli del medesimo comparto.

Un altro aspetto da considerare quando si parla dei vantaggi degli EFT riguarda il fatto che consentono ai piccoli risparmiatori, che non hanno le capacità di gestire opzioni più complesse, di accedere a prodotti non disponibili fino a pochi anni fa, grazie alla possibilità di replicare indici delle Borse di altri Paesi.

Ultimo punto da sottolineare riguarda la mancanza di rischio d’insolvenza, motivo per cui gli EFT non richiedono un rating.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti a lungo termine: strategie e prodotti Investimenti lungo termine sicuri: qualche consiglio Gli investimenti a lungo termine rappresentano un argomento che interessa soprattutto chi ha un capitale consistente a disposizione, e del quale quindi può privarsi anche per periodi di tempo estesi. Il contesto, però, è piuttosto incerto quindi ...
Fondi monetari Intesa San Paolo: analisi dell’offerta Fondi comuni: cosa sono Uno dei problemi che il mercato degli investimenti sta attraversando in questo periodo ha a che fare con il livello di rendimento. Attualmente, è troppo basso. Niente di imprevisto, per carità: la situazione odierna è determinata dalle scelte di politica monetaria (obbligate...
Investimenti immobiliari: le linee guida per fare profitto Investimenti immobiliari 2016: qualche consiglio L’investimento nel classico mattone, nonostante la crisi che tuttora lo riguarda, affascina chi è in possesso di capitale sufficiente ad acquistare. In questo periodo è bene muoversi con più astuzia che in passato, se non addirittura con una prudenza...
Investire nel fotovoltaico conviene ancora? Guida agli investimenti Investire nel fotovoltaico conviene ancora? Questa domanda è al centro dell’attenzione di molte persone, che sono alla ricerca di alternative diverse dal mercato azionario per investire i propri risparmi tagliando le bollette e riuscendo contemporaneamente a fare qualcosa di utile per l’ambiente. F...
Dove investire in modo redditizio e sicuro? Le soluzioni presenti sul mercato Come trovare investimenti sicuri e redditizi Azioni, polizze finanziarie, fondi comuni di investimento e obbligazioni. Oggi più che mai è difficile scegliere il prodotto di investimento più adatto alle proprie esigenze, soprattutto se si è pochi inclini al rischio. Ma dove investire in modo redditi...
Fondi Azionari: Oggi diversificare è più facile? Diversificare è la parola chiave oggi per investire i propri soldi senza alcun problema e in tutta sicurezza nei fondi azionari. Nel vasto oceano dei mercati finanziari puntare su un'unica classe di investimento finanziario (la cosiddetta "asset class") può risultare azzardato e rischioso. Vi state ...
Come giocare in borsa online? Quali procedure seguire? Come giocare in borsa online: cosa significa fare trading online Con il termine trading indica la negoziazione e il commercio di beni tangibili o virtuali. Mentre fino a poco tempo fa il trading poteva essere condotto solo fisicamente presso le varie Borse, oggi con l’introduzione di apposite proce...