Quali investimenti fare oggi: i consigli per evitare rischi

Quali investimenti fare oggi

Quali investimenti fare in questo momento: un discorso sugli asset

Quali investimenti fare oggi? Il panorama finanziario è oggi quanto mai ricco di sfide e di pericoli. Le vecchie certezze, che per decenni hanno orientato i piccoli e grandi investitori, rischiano di crollare a causa di una crisi economica che sta evolvendo in modo strano e che sta coinvolgendo anche i mercati emergenti.

In questo contesti, la domanda sorge spontanea: quali investimenti fare oggi in un’ottica di rendimento e di sicurezza? La risposta è molto articolata e prende in esame due aspetti profondamente legati l’uno con l’altro: gli asset e i prodotti.

Dal punto di vista degli asset, occorre andare molto cauti. Uno dei vecchi pilastri è già caduto. Fino a qualche anno fa, si preferiva investire in quei beni direttamente connessi ai mercati emergenti, proprio perché la loro crescita vive a data (non a torto) per scontata.

Ebbene, oggi non è più così. La causa va rintrecciata nella volontà della Cina di svecchiarsi, di impegnarsi in una transizione economica che ne ha rallentato il proverbiale ritmo. A cascata, si stanno segnalando ripercussioni anche negli altri mercati emergenti.

Dunque, lo sguardo dovrebbe posarsi su quegli asset che strutturalmente sono in espansione. Tra questi spicca l’hi-tech. Il progresso tecnologico ha preso una direzione netta, che riguarda le telecomunicazioni, quindi è bene investire in quelle compagnia che si pongono in qualità di capofila del mercato. Per chi vuole fare un ragionamento di lungo periodo, può essere utile investire anche negli asset legati alle energie rinnovabili.

È inevitabile, strutturalmente plausibile: sono chiamate a sostituire le fonti fossili, quindi il mercato andrà espandendosi ulteriormente. Infine, per chi vuole rischiare, nel breve termine si potrebbe scommettere su una risalita del petrolio, che dovrebbe rimbalzare su livelli più consoni al contesto reale (ma si tratta appunto di un rischio).

Quali investimenti fare nel 2016: una questione di prodotti

Quali investimenti fare oggi dal punto di vista dei prodotti? Insomma, una volta scelto l’asset, a quale strumento sarebbe bene rivolgersi?

Dipende dal capitale a propria disposizione. Se la liquidità è ampia, allora è meglio puntare sugli ETF, il cui meccanismo si sposa bene con la specializzazione degli asset o almeno del segmento di mercato. Si ancorano a degli indici precisi, non prevedono margini di manovra e quindi il rischio di errore è ridotto all’osso.

Nel secondo caso, il consiglio è puntare su quegli strumenti che sono estremamente sicuri e producono un rendimento che, pur non essendo enorme, è almeno sufficiente. Conti depositi e buoni fruttiferi (postali) in primis. Il primo per il breve termine e il secondo per il lungo termine.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti Sicuri ING Direct 2017: Borsa Protetta Arancio ING Direct è la prima banca online italiana online, attiva in Italia dal 2001, e offre una tipologia di investimenti sicuri, che si configurano in modo diverso rispetto al profilo e al rischio e vengono quotidianamente controllati e modificati in base dell’andamento del mercato. Il marchio ING Di...
Investimenti Vincenti: Perchè investire in formazione? Consigli per Investimenti Vincenti: Formazione in crescita Nei periodi di crisi come quello che ormai stiamo attraversando da circa dieci anni a questa parte, può essere davvero complesso trovare lavoro. In un Paese, poi, come l'Italia le difficoltà sono ancora maggiori che nel resto d'Europa dal m...
I 10 Segreti per investire in Borsa: guida Conoscere i segreti per investire in Borsa è cruciale, dal momento che il mercato azionario, visti i cambiamenti importanti che hanno interessato l’economia, deve essere approcciato con attenzione. Ecco quindi qualche consiglio basilare per iniziare e per raggiungere i primi successi. I 10 Segreti ...
Come diversificare gli investimenti: i consigli per non rischiare Imparare come diversificare gli investimenti è oggi fondamentale, per il semplice fatto che il mercato azionario non fornisce più certezze solide come negli anni pre crisi, quando si poteva ancora investire la gran parte dei propri risparmi in azioni. Investire senza rischi: da dove cominciare Cap...
Investimenti Sicuri all’Estero: Cosa investire in Brasile? Nel mondo della finanza non si può parlare effettivamente di investimenti sicuri, perché l'economia a differenza della matematica, o della fisica, non è una scienza esatta e si possono fare solo statistiche e previsioni. Una cosa però si può sicuramente dire, e cioè che all'estero si possono trovare...
Tassazione investimenti finanziari: scopri il rendimento netto Tassazione investimenti 2016: due pesi e due misure Un vecchio adagio delle sinistre vedrebbe le rendite finanziarie quasi esentasse, in quello che a tutti gli effetti, in virtù di una pressione fiscale altrove esagerata, appare essere come uno scandalo. La verità è un’altra, sebbene il contesto si...
Libri su come investire in Borsa: cosa leggere per avere successo Come prepararsi per investire in Borsa: ecco i libri da leggere Per investire in Borsa è necessario un capitale, ma prima di questo serve una grande conoscenza di base. Per fortuna oggi esistono molti libri sulla finanza, attraverso i quali è possibile approcciarsi al trading con grande apertura me...