Come proteggere i risparmi dalla crisi, la guida

Come proteggere i risparmi

Con i crolli della Borsa di questi ultimi mesi è cresciuto il numero di persone che si chiedono come proteggere i risparmi, tutelandoli dall’incertezza del mercato azionario e dall’innalzamento dei tassi

Proteggere i risparmi: ecco perché oggi è necessario

Oggi è particolarmente importante capire come proteggere i risparmi, ancora più di quanto lo fosse nel 2008, anno che ha portato in primo piano la crisi che si ripercuote ancora sulla situazione economica di quasi tutti i Paesi del mondo.

La crisi del 2008 è arrivata in un contesto economico molto diverso da quello che viviamo oggi. Per quale motivo? Prima di tutto perché le condizioni economiche di alcune potenze mondiali – come per esempio la Cina – vivevano un momento particolarmente florido, decisamente diverso dalla situazione di stagnazione o recessione di oggi.

In secondo luogo è fondamentale ricordare che nel 2008 non si parlava di problemi come la crisi del petrolio. Considerando tutti questi fattori è necessario impegnarsi a proteggere i propri risparmi, dal momento che i crolli azionari di questi mesi – Piazza Affari ha perso in poco tempo oltre il 20% – possono essere l’inizio di una situazione peggiore rispetto a quella del 2008.

Come proteggere i risparmi: consigli generali

Per capire come proteggere i risparmi è prima di tutto necessario evitare di ragionare tenendo conto di tempi precisi. Cosa significa questo a livello concreto? Semplicemente che è consigliabile diffidare da chi afferma di avere in mano soluzioni definitive per investire in maniera totalmente sicura, senza nessun problema per i 2/3 anni successivi.

Prevedere la situazione economica e la salute dei mercati azionari così a lungo termine è molto difficile, motivo per cui per proteggere i risparmi è consigliabile optare per prodotti come i conti deposito – garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi per giacenze fino a 100.000€ – che permettono di immobilizzare somme anche importanti con rendimenti contenuti ma senza l’incertezza legata alla tenuta dei titoli azionari.

Investire nel mattone: è ancora conveniente?

Chi cerca alternative riguardo a come proteggere i risparmi può ancora considerare il mattone come punto di riferimento principale per investire a lungo termine? La situazione generale, nonostante i tassi contenuti, non è molto positiva, dal momento che gli immobili acquistati negli ultimi 5 anni sono stati oggetto di una svalutazione pari a circa il 30% e alcuni analisti parlano di un ulteriore crollo.

Tutela dei risparmi: l’opzione dei BTP e dei buoni postali

Lo scenario appena descritto porta a capire che chi si chiede come proteggere i risparmi deve fare riferimento a opzioni di investimento solide e sicure, come per esempio i titoli di Stato o i buoni postali.

Un altro suggerimento pratico consiste nel diversificare gli investimenti, orientandoli su 2/3 banche sicure diverse, e cercando di avere sempre a disposizione una somma di denaro liquido per far fronte a eventuali emergenze.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investire in Obbligazioni: come investire e guadagnare Le obbligazioni o bond sono titoli di debito emessi da una società o da un ente pubblico per finanziarsi. L'investitore  che acquista un'obbligazione compra una parte del debito della società o di uno Stato e ne diventa creditore. Al termine della scadenza prefissata, egli percepisce gli interess...
Tassazione Capital Gain: trattamento fiscale dell’investimento per il 2019 Con il termine capital gain (guadagno in conto capitale o utile di capitale) si indica la differenza tra il prezzo di vendita e quello di acquisto di uno strumento finanziario. Solitamente viene associato al mondo dei titoli azionari, ma in realtà lo si può realizzare anche con altri ...
Obbligazioni Subordinate: cosa sono? I bond più rischiosi ma remunerativi Le obbligazioni subordinate sono una specifica categoria di obbligazioni con una cedola periodica. Gli investitori che acquistano le obbligazioni subordinate diventano creditori della banca che li emette e incassano periodicamente degli interessi, le cedole. Tuttavia, rispetto ai bond ordinari, ...
Investire i risparmi: le informazioni per non sbagliare Come investire i risparmi? Sono molte le persone che si pongono questa domanda e cercano alternative utili per evitare l’innalzamento eccessivo dei tassi e per tutelarsi dall’incertezza del mercato azionario. Investimenti sicuri: il conto deposito Nel novero delle alternative per capire come inves...
Come investire 1000 euro: i consigli da seguire Oggi è ancora più importante prestare attenzione alla ricchezza delle soluzioni d’investimento. Anche chiedersi come investire 1000 euro non è cosa da sottovalutare, dal momento che con cifre piccole è possibile prendere confidenza più facilmente con i principali strumenti finanziari. Investire in ...
I 6 consigli utili per investimenti sicuri 2019 Il campo degli investimenti, pur attraendo diverse persone, è vasto e rischioso. Di conseguenza, per non perdere al primo colpo i risparmi che si decidono di investire è opportuno seguire alcuni semplici, ma fondamentali, accorgimenti. Consigli utili per fare investimenti sicuri 2019 1.Avere degli o...
Dove investire nel 2017? Guida agli investimenti più sicuri del momento Dove e come investire nel 2017: uno sguardo alla situazione generale Dove investire nel 2017? Una domanda che si pongono tantissimi italiani che, con la crisi economica e il fallimento delle banche, non sanno più come orientarsi tra le varia soluzioni di investimento. Vediamo quindi quali fattori v...