Come diversificare gli investimenti: i consigli per non rischiare

Come diversificare gli investimenti

Imparare come diversificare gli investimenti è oggi fondamentale, per il semplice fatto che il mercato azionario non fornisce più certezze solide come negli anni pre crisi, quando si poteva ancora investire la gran parte dei propri risparmi in azioni.

Investire senza rischi: da dove cominciare

Capire come diversificare gli investimenti è il punto di partenza per procedere senza rischi sul mercato. Da dove cominciare? Da investimenti base ma senza dubbio sicuri, come per esempio quelli in BTP e buoni postali.

I titoli in questione non garantiscono rendimenti stellari, ma hanno dei pro non indifferenti, come per esempio la tassazione più bassa rispetto a quella applicata ad altri prodotti – l’aliquota in questo caso è pari al 12,50% – e la sicurezza della tenuta (si parla di titoli di Stato e del gruppo Poste Italiane, due realtà contraddistinte da un alto livello di solidità).

Come investire nel mattone: le informazioni principali

Chi vuole sapere come diversificare gli investimenti deve approfondire anche il nodo degli investimenti nel mattone che, dopo gli anni post crisi, cominciano a risalire (non si può in ogni caso parlare di una vera e propria ripresa, con il mercato ai medesimi livelli del periodo pre 2008).

Perché è vantaggioso investire in immobili oggi? Prima di tutto perché i tassi fissi sono ai minimi storici, motivo per cui è possibile acquistare a prezzo particolarmente basso.

Conti deposito: ecco perché sono convenienti

Quando si tratta di capire come diversificare gli investimenti è fondamentale concentrarsi sulle caratteristiche dei conti deposito. Questi prodotti stanno conoscendo un successo interessante in quanto consentono di immobilizzare determinate somme sulla base di vincoli temporali che sono compresi tra un minimo di 3 mesi e un massimo di 60.

Quali sono i vantaggi dei conti deposito? Il fatto di garantire al risparmiatore una tutela anche in situazioni economicamente critiche, dal momento che i prodotti in questione sono tutelati dal Fondo Interbancario di tutela dei depositi, che garantisce la tenuta dei conti depositi fino a un massimo di 100.000€ di giacenza.

Investimenti sicuri: cosa controllare prima di aprire un conto deposito

Impegnarsi a capire come diversificare gli investimenti è importantissimo, ma lo è altrettanto controllare le condizioni di utilizzo di un conto deposito se si decide di aprirne uno. A tal proposito è nodale analizzare la questione del trattamento fiscale, che prevede l’applicazione di un’aliquota pari al 26% dei rendimenti (prima dell’approvazione del Decreto Renzi il valore in questione era pari al 20%).

Per ottenere il guadagno netto dopo il periodo di vincolo – in caso di ritiro anticipato delle somme si riceve una remunerazione della giacenza a tasso base – è fondamentale tenere conto anche di eventuali spese legate all’imposta di bollo (la cifra in questione va sottratta agli interessi lordi maturati).

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investire sicuro in banca al tempo della brexit Investire in banca: consigli generali L’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea ha aperto scenari francamenti allarmanti, dominati dalla paura e soggetti alla più classica delle speculazioni finanziarie. In un panorama così incerto, quali speranze ha il piccolo risparmiatore di uscirne indenne? ...
Investimenti Sicuri ING Direct 2019: Borsa Protetta Arancio ING Direct è la prima banca online italiana online, attiva in Italia dal 2001, e offre una tipologia di investimenti sicuri, che si configurano in modo diverso rispetto al profilo e al rischio e vengono quotidianamente controllati e modificati in base dell’andamento del mercato. Il marchio ING Dire...
Quali investimenti sono esclusi dal bail in: il capitolo correntisti Bail in: i rischi per il cittadino Le recenti vicende di Banca Etruria hanno gettato nel panico piccoli e grandi risparmiatori. L’idea che da un giorno all’altra un istituto possa dichiararsi insolventi e privare i clienti del proprio denaro terrorizza chi, magari, ha impiegato tutta una vita per r...
Investimenti Sicuri. Come trovare Investimenti Sicuri in Borsa. Info utili aggiornate a ap... Come trovare investimenti sicuri in borsa Quando si parla di borsa e di investimenti sicuri in questo settore, occorre pensare a quello che ci si pone come obiettivo. Quindi lo scopo che ci si prefigge, il capitale che si ha a disposizione, che vogliamo investire e non vogliamo tenere in conto corre...
Investire all’estero: le opzioni più convenienti Conviene investire all’estero? La risposta non è scontata L’Italia non è un paese per investitori. O almeno questa è l’impressione, a giudicare da una burocrazia troppo elefantiaca e da un carico fiscale molto pesante. Eppure, non è detto che investire all’estero rappresenti una soluzione migliore....
Dove investire i propri soldi? Come far fruttare i risparmi Chiedersi dove investire i propri soldi oggi è fondamentale. Per quale motivo? Prima di tutto per l’incertezza del mercato azionario e, in secondo luogo, per via del possibile innalzamento dei tassi. Alla luce di questi aspetti è necessario trovare delle soluzioni utili per investire in altri ambiti...
Investimenti Sicuri all’Estero: Cosa investire in Brasile? Nel mondo della finanza non si può parlare effettivamente di investimenti sicuri, perché l'economia a differenza della matematica, o della fisica, non è una scienza esatta e si possono fare solo statistiche e previsioni. Una cosa però si può sicuramente dire, e cioè che all'estero si possono trovare...