Conti deposito Unicredit: quali sono i rendimenti? Sono prodotti sicuri?

Conti depositi Unicredit

Conto deposito Unicredit: i vantaggi

In un’epoca di rendimenti piuttosto bassi, nella quale persino i prodotti speculativi non offrono i guadagni di un tempo, gli istituti si sono specializzati nella creazione di strumenti finanziari sui generis, in grado di aggirare gli effetti delle politiche monetaria espansive targate Bce.

Tra questi strumenti spicca senz’altro il conto deposito Unicredit. Si tratta di una via di mezzo tra un conto corrente, di cui in ultima analisi ne rappresenta una variante, e un prodotto speculativo. Del primo, commuta il grado di sicurezza che è capace di offrire, oltre al fatto che per essere sottoscritto deve agganciarsi necessariamente a un conto corrente vero e proprio. Con il secondo, ha in un comune l’entità dei rendimenti, che è piuttosto alta.

Ovviamente, il panorama dei finanziamenti è molto eterogeneo, la concorrenza è ardua e quindi le offerte sono diversificate. Fare di tutta l’erba un fascio però si può, almeno per quanto riguarda alcuni elementi che tutti i conti deposito condividono.

In primo luogo, a fronte di un rendimento spesso soddisfacente, sono caratterizzati da una operatività ristretta. Nel caso dei cosiddetti conti deposito liberi è comunque possibile prelevare, ma non effettuare pagamenti diretti. Nell’eventualità di conti deposito vincolati è precluso anche il prelievo (per il periodo di vincolo).

I conti deposito hanno una durata limitata. In genere, si parla di un orizzonte temporale che non arriva mai a due anni.

Conto deposito Unicredit risparmio sicuro: gli importi

Questi strumenti sono sicuri perché sono legati a un conto corrente e, in ultima analisi, è possibile affermare che vengono gestiti dalla banca o dall’istituto proprio come fossero conti correnti. Ad ogni modo, sono dedicati soprattutto alle somme di media entità. In media vengono depositati 10.000 o 20.000 euro. Una cifra inferiore renderebbe i guadagni inadeguati rispetto alla riduzione di operatività che si è costretti ad affrontare.

Conti deposito Unicredit 2015: il risparmio flessibile

Tra i conti deposito Unicredit troviamo lo strumento finanziario chiamato “Risparmio Flessibile”. La caratteristica peculiare è la presenza di un sistema di interessi non fisso, ma che aumenta in base all’aumentare del periodo di rimborso. In parole povere, gli interessi (in percentuale) di conti vincolati per un anno sono inferiori a quelli di conti vincolati per un anno e mezzo, e a loro a volta questi sono minori alla controparte associata ai vincoli per due anni.

C’è da dire, però, che a fronte di questo elemento positivo, lo strumento soffre di interessi piuttosto bassi, non troppo dissimili da quelli offerti da un conto corrente. Si parla, infatti, di percentuali che fanno dallo 0,30 allo 0,40%. Senza contare il fatto che questi conti deposito Unicredit presentano interessi lordi, che non sono stati mondati dal prelievo fiscale.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Conto deposito o bot: il confronto Conti deposito e bot: i punti in comune Conto deposito o bot: quale scegliere e perché. Al giorno d’oggi decidere come investire i propri risparmi è molto difficile. La responsabilità è da attribuire a un contesto letteralmente stravolto dalla politica ultra-espansiva della Bce che, se da un lato f...
Conti deposito migliori rendimenti Conto deposito rendimento annuo e garanzia sui depositi Il conto deposito è un contratto di deposito a risparmio libero attraverso il quale la banca, o società finanziaria, acquista la proprietà delle somme depositate che si occupa a custodire e per le quali si impegna a corrispondere gli interessi...
Piccoli investimenti redditizi: i consigli migliori Oggi è fondamentale avere le idee chiare su come investire il proprio denaro in ambiti differenti da quello azionario. Gestire piccoli investimenti redditizi può rappresentare una soluzione valida al proposito, dal momento che non sempre è necessario avere a disposizione capitali consistenti per far...
Conto deposito Arancio opinioni Conto deposito Arancio interessi: a quanto ammontano Con l’apertura di un conto deposito si hanno rendimenti contenuti ma tutte le garanzie e la flessibilità assicurati da un comune conto corrente. Allo stesso tempo il cliente fruisce di una gestione semplificata: sui depositi si maturano gli inter...
Conto deposito Findomestic conviene? Perché sceglierlo Conto deposito: un’alternativa al classico conto corrente In un panorama, quello creditizio attuale, caratterizzato da rendimenti insoddisfacenti, il conto deposito Findomestic rappresenta un prodotto in grado di offrire sicurezza e profitto. Alcune offerte, poi, come il conto deposito Findomestic,...
Offerte conti deposito: ecco le proposte da non perdere Orientarsi tra le offerte conti deposito è possibile e anche facile se si dispone delle informazioni più importanti per analizzare la natura di questi prodotti. Conti deposito 2016: informazioni generali Prima di entrare nel dettaglio delle offerte conti deposito è necessario, come appena ricordat...
Conto Deposito 2017: le offerte di IBL Banca IBL Banca opera nel settore del credito personale da quasi 100 anni, le sue origini risalgono infatti al 1927. Nasce come istituto finanziario per trasformarsi poi in banca nel 2004. Diventa istituto bancario 4 anni dopo. E' presente in tutta Italia con le sue numerose filiali. IBL Banca è specia...