Conto deposito nuovi clienti: le proposte più interessanti

Conto deposito nuovi clienti

Conto deposito promozione nuovi clienti: alcuni esempi

Conto deposito nuovi clienti: le migliori offerte. Il conto deposito sta riscuotendo un discreto successo. Le condizioni attuali del mercato creditizio, infatti, spingono per un prodotto che offra garanzie di sicurezza ma allo stesso tempo renda qualcosa di più del solito zero virgola.

Alcune banche, in virtù di un aumento della domanda, hanno deciso di premere sull’acceleratore e di organizzare alcune interessanti promozioni. Queste sono dirette soprattutto ai conto deposito nuovi clienti. Gli esempi sono numerosi, ma tra i più apprezzati spiccano quelli relativi a Che Banca ed Hello Bank.

Il conto deposito Che Banca a prima vista sembra un normale conto deposito: il rendimento è medio e si aggira intorno al punto percentuale, l’operatività è flessibile e dipende dal grado di vincolo del deposito stesso.

Proprio come tutti i prodotti della categoria, è protetto dal Fondo Interbancario (fino ai 100.000 euro). Cosa offre di più rispetto agli altri? Per i nuovi clienti è infatti prevista l’erogazione in anticipo degli interessi, un’opportunità da cogliere, nel caso in cui si volesse procedere con uno svincolo prima della scadenza naturale del deposito.

Hello Bank, invece, offre un conto corrente che può essere assimilato, per caratteristiche e rendimento, al conto deposito. La particolarità è che ai nuovi clienti vengono assegnati dei buoni spesa da consumare come meglio si crede. Un altro pregio di questo prodotto consiste nella facilità e rapidità di apertura: si fa tutto online, non è necessario inviare nulla sotto forma di cartaceo.

Conto depositi Arancio: come aprirlo

Conto deposito nuovi clienti: Conto Arancio. Alcuni conti deposito per essere aperti necessitano che il futuro titolare sia già cliente presso l’istituto. Questo può essere considerato un fastidio, e quindi un deterrente sufficiente ad aprire un deposito, ma nella maggior parte dei casi di tratta solo di realizzare un passaggio in più.

È il caso di conto deposito Arancio. Si appoggia all’omonimo conto corrente anonimo, quindi è necessario prima di tutto aprire quest’ultimo. Niente di più semplice: basta firmare e spedire (via posta) il contratto ed effettuare il primo bonifico al “CC”. Sono necessari pochi documenti: il codice fiscale, la carta d’identità, l’IBAN dal quale si intende erogare il primo bonifico.

Una volta aperto il conto corrente, creare un deposito a proprio nome è altrettanto semplice. Anche in questo caso è sufficiente firmare e spedire il contratto ed effettuare il primo bonifico.

Il conto deposito Arancio unisce sicurezza, affidabilità e rendimento. Non è il più alto della categoria, sia chiaro, ma è comunque sopra la media. A regime, raggiunge l’1% lordo. Non vi è nessun costo, né all’apertura né durante la gestione. L’operatività è molto ampia, soprattutto per quanto riguarda il prelievo anticipato.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Miglior investimento: consigli utili per il 2019 Miglior investimento 2019 Trovare lo strumento ideale per investire i propri risparmi non è un’operazione così semplice in quanto diverse sono le tipologie di investimento presenti sul mercato finanziario, ma  tra le soluzioni proposte quale potrebbe essere il miglior investimento? Per analizzare s...
Risparmi al sicuro: ecco perché aprire un conto deposito Mettere i propri risparmi al sicuro è oggi fondamentale. Per quale motivo? Perché la crisi internazionale ha messo in discussione molti equilibri, così come la solidità e l’equilibrio del sistema azionario. Alla luce di questi aspetti è consigliabile aprire un conto deposito. Risparmi al sicuro 201...
Come investire soldi: consigli e strategie vincenti Gli investimenti possono essere divisi in due grandi categorie: finanziari, di cui ci occuperemo profusamente nel corso dell'articolo; in attività di impresa, dedicati all'esercizio appunto di un'attività, in cui il reddito può essere classificato come reddito da lavoro. Prima di vede...
Conto deposito dove conviene aprirlo? Tutte le soluzioni Conto deposito quale conviene: libero o vincolato Conto deposito dove conviene aprirlo? Le soluzioni. Il conto deposito rappresenta un’alternativa valida al classico conto corrente. Offre infatti le medesime garanzie di sicurezza ma propone rendimenti più elevati. Il panorama, tuttavia, è piuttosto...
Conti deposito sicuri 2019: come funzionano e quali sono i prodotti migliori? Conti deposito: le differenze tra i liberi e i vincolati Uno degli strumenti di investimento in rapisca ascesa in questo periodo è il conto deposito. Il motivo della sua diffusione è da ricondurre a due fenomeni: da un lato, il calo dei rendimenti, causato dal nuovo corso di politica monetaria decis...
Conto deposito o bot: il confronto Conti deposito e bot: i punti in comune Conto deposito o bot: quale scegliere e perché. Al giorno d’oggi decidere come investire i propri risparmi è molto difficile. La responsabilità è da attribuire a un contesto letteralmente stravolto dalla politica ultra-espansiva della Bce che, se da un lato f...
Conto deposito Arancio opinioni Conto deposito Arancio interessi: a quanto ammontano Con l’apertura di un conto deposito si hanno rendimenti contenuti ma tutte le garanzie e la flessibilità assicurati da un comune conto corrente. Allo stesso tempo il cliente fruisce di una gestione semplificata: sui depositi si maturano gli inter...