Offerte conti deposito: ecco le proposte da non perdere

investimenti immobiliari

Orientarsi tra le offerte conti deposito è possibile e anche facile se si dispone delle informazioni più importanti per analizzare la natura di questi prodotti.

Conti deposito 2016: informazioni generali

Prima di entrare nel dettaglio delle offerte conti deposito è necessario, come appena ricordato, definire le caratteristiche più importanti di questi prodotti. I conti deposito consentono di immobilizzare determinate somme, con la conseguente maturazione di interessi sulla base della durata del vincolo.

I conti deposito liberi permettono invece di smobilizzare le somme quando si vuole, con la maturazione di interessi più contenuti. Cosa succede invece se si ritirano le somme di un conto deposito vincolato prima della fine del periodo di vincolo? Che è comunque possibile ricevere una remunerazione, ma a tasso base.

I conti deposito sono sicuri?

Un altro aspetto fondamentale prima di capire quali siano le migliori offerte conti deposito riguarda la sicurezza dei prodotti. I conti deposito sono sicuri, in quanto garantiti dal Fondo Interbancario di tutela dei depositi, che garantisce la tenuta di tutti i depositi con le giacenze fino a 100.000€.

Un ultimo punto da considerare riguarda la tassazione, che prevede un’aliquota del 26% sui rendimenti (prima dell’approvazione del Decreto Renzi si parlava invece del 20%).

Offerte conti deposito: quali sono le migliori?

A questo punto possiamo dare qualche indicazione su offerte conti deposito, aiutandoci con un esempio specifico per orientarci meglio. Ipotizziamo quindi la scelta di immobilizzare una somma pari a 11.000€ per 24 mesi.

Tenendo conto di questi dati iniziamo a considerare il conto deposito di Banca Ifis, che consente di avvalersi di un guadagno netto di 325,28€. Questo risultato è il frutto della sottrazione tra gli interessi lordi pari a 439,57€ e le voci di spesa di natura fiscale, che prevedono tasse pari a 114,29€.

Questo conto deposito prevede la presenza di un tasso lordo del 2%. Questo significa che il tasso effettivo è pari all’1,49% e quello a regime allo 0,56%.

Conti deposito: l’offerta di Banca Marche

Continuiamo a parlare di offerte conti deposito soffermandoci sul prodotto Deposito Sicuro di Banca Marche. Per capirne il funzionamento consideriamo sempre i dati sopra riportati, ossia il vincolo di 11.000€ per un lasso di tempo pari a 24 mesi.

In questo caso si parla di un guadagno netto di 305,96€, con tasso lordo pari al 2,15% (tasso effettivo corrispondente all’1,38% e tasso a regime allo 0,54%). Questo conto deposito prevede spese di bollo pari a 44,06€ e tasse che, considerando la durata del vincolo, corrispondono a 122,98€.

Il cliente ha la possibilità di vincolare dai 5.000 ai 3.000.000€ e può aprire il conto esclusivamente online. I vincoli vanno dai 3 ai 24 mesi e in caso di svincolo anticipato le somme vengono remunerate a un tasso base dello 0,50%.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti Sicuri. I migliori investimenti bancari, in titoli e azioni Investimenti sicuri Trattando un tema così delicato come quello degli investimenti sicuri vorremmo subito pensare alla quadratura del cerchio, cosa impossibile a realizzare. È anche vero però che lasciare un importante capitale, anche se non elevato, fermo su un conto corrente bancario senza la cer...
Risparmi al sicuro: ecco perché aprire un conto deposito Mettere i propri risparmi al sicuro è oggi fondamentale. Per quale motivo? Perché la crisi internazionale ha messo in discussione molti equilibri, così come la solidità e l’equilibrio del sistema azionario. Alla luce di questi aspetti è consigliabile aprire un conto deposito. Risparmi al sicuro 201...
Conto deposito Hello Bank: come funziona, conviene ed è sicuro? Il conto deposito Hello Bank rappresenta un’alternativa molto valida per chi cerca un prodotto bancario dal buono rendimento e semplice da utilizzare. Scopriamo insieme come funziona e quali condizione offre ai clienti. Conto deposito: le caratteristiche di Hello Money Quando parliamo di conto dep...
Conti di deposito vincolati garantiti Cos’è un conto deposito vincolato I conti deposito si dividono in vincolati e svincolati. La principale differenza tra queste due tipologie sta nella libertà di poter ritirare le somme depositate senza incorrere in penali o penalizzazioni. Generalmente scelgono i conti vincolati i soggetti che deci...
Investire nei Conti Deposito 2017: limiti, rischi e novità Novità in arrivo per il 2018 grazie alle norme che rientrano nel MiFid II che andranno a modificare i conti deposito, rivendicano i temi della trasparenza e della riduzione dei costi. Infatti sono proprio questi due aspetti che hanno determinato l'evoluzione in negativo dei prodotti finanziari, ...
Conto deposito vincolato rischi e garanzie: quello che devi sapere Conto deposito quali rischi corre l’investitore I conti deposito sono strumenti molto indicati per quanti desiderano far fruttare i propri risparmi in un orizzonte temporale limitato. Si tratta infatti di una particolare forma di conto che garantisce interessi superiori  a quelli previsti per i tra...
Investimenti rendimento garantito: quale scegliere Investimenti con rendimento garantito: i due ostacoli alla sicurezza Il tempo degli investimenti sicuri ed estremamente redditizi è finito da un bel pezzo. Gli investitori oggi sono costretti a puntare o sulla sicurezza o sul profitto. E’ ovvio che in questa ottica, soprattutto se il capitale è ing...