Perché investire in oro? Pro e contro di questa scelta

perché investire in oro

Perché investire in oro? Rispondere a questa domanda oggi è molto importante, in quanto con l’incertezza del mercato azionario è opportuno trovare diverse alternative d’investimento sicure e redditizie.

Investimenti in oro: ecco perché convengono

Chiedersi perché investire in oro significa partire da un dato di fatto: nonostante i cambiamenti importanti che hanno riguardato l’economia mondiale in questi ultimi anni, l’oro è considerabile come un bene rifugio sempre valido quindi, di conseguenza, come un’alternativa che consente di preservare l’entità dei propri risparmi.

Grazie in particolare alla difficile estrazione, l’oro è in generale caratterizzato da una quotazione stabile e da una bassa volatilità.

Comprare oro: qualche informazione generale

Oltre a chiedersi perché investire in oro è necessario essere a conoscenza delle regole principali relative alla compravendita. Partiamo ricordando che l’oro allo stato grezzo non è acquistabile, a differenza di quanto invece accade con altri metalli preziosi.

L’oro può essere acquistato sotto forma di lingotti – in generale i piccoli risparmiatori scelgono quelli di dimensioni contenute, che possono essere conservati più facilmente anche in cassetta di sicurezza – e monete a corso legale.

Nel primo caso, come già specificato, è consigliabile optare, soprattutto se si è alle prime armi, su lingotti di dimensioni modeste, facendo riferimento alle agenzie specializzate nella conservazione dell’oro fisico.

Comprare oro in monete: ecco come orientarsi

Perché investire in oro? Quando si risponde a questa domanda è necessario considerare anche l’opzione dell’investimento in monete d’oro a corso legale. In questo caso, per evitare problemi, è consigliabile farsi dare qualche suggerimento da un consulente specializzato in numismatica.

Tra gli svantaggi degli investimenti in monete d’oro è possibile ricordare il fatto che questi beni non sono facilmente rivendibili, e quindi possono non essere utili in caso di necessità economica e del conseguente bisogno di reperire liquidità tramite i beni in proprio possesso.

Oro finanziario: come approcciarsi agli investimenti?

Quando ci si chiede perché investire in oro è importante porre attenzione anche all’esistenza dell’oro finanziario (non esiste infatti solo quello fisico). Ma di cosa si parla di preciso quando si inquadrano gli investimenti in oro finanziario?

L’oro finanziario consiste in investimenti in fondi ETC che ricalcano le quotazioni del suddetto metallo prezioso. Fondamentale al proposito è ricordare che ogni singola quota corrisponde a un’oncia d’oro e che alcuni fondi ETC, tramite specifici sistemi di rilevazione finanziaria, riescono a ricalcare in maniera estremamente specifica il prezzo di mercato dell’oro.

L’oro fisico non è soggetto a tassazione sulle rendite, che sono invece presenti nell’oro finanziario. Al proposito è utile ricordare che si parla di un capital gain del 20% sugli attivi. Tra gli altri contro è possibile includere un margine di rischio relativo al fallimento dell’istituto che emette il titolo. Concludiamo ricordando che, in molti casi, gli investimenti in oro finanziario prevedono confidenza con le opzioni binarie, che possono essere gestite solo con un alto livello di conoscenza dei mercati.

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Business agricoli: la guida per capirne il successo La crisi di questi anni ha ribaltato totalmente gli equilibri economici, portando in primo piano la redditività dei business agricoli, sempre più apprezzati dai giovani under 35 che si affacciano al mondo del lavoro. Il settore agricoltura: diamo qualche numero Definire i business agricoli una nov...
Oro, le società minerarie non si fidano del rally Oro andamento positivo, ma le minerarie non si fidano Il rally dell’oro sembra non convincere davvero le minerarie che producono il metallo prezioso. Durante un primo trimestre spettacolare, in cui il lingotto e quindi la quotazione oro si apprezzava del 14% al Comex (miglior risultato ottenuto dal...
Investire in Diamanti nel 2019: pro, contro, vantaggi e rischi Quando si cercano degli investimenti sicuri, di solito non si pensa alla possibilità di investire in diamanti, anche c'è un importante aspetto da segnalare, poiché i ricavi della vendita dei diamanti non vengono tassati. Come per l’oro, anche i diamanti valgono molto a causa della difficoltà estrat...
Investimenti socialmente responsabili: strategia sostenibile. Finanza e investimenti etici Cosa accade quando anche gli investimenti socialmente responsabili diventano realtà: vi è un processo decisionale più attento circa dove si stanno allocando le proprie risorse? Alcune delle scelte di base che il consumatore consapevole e informato mette in atto quotidianamente possono sembrare se...
Opec: Accordo sull’aumento della produzione L'accordo di Vienna Il 22 giugno si è tenuto a Vienna un incontro dell'OPEC, l’Organizzazione che riunisce i Paesi esportatori di petrolio, con lo scopo di fissare le nuove politiche di prezzo. Infatti negli scorsi mesi i principali Paesi consumatori di petrolio (in testa Cina, India e USA) avevano...
Investire in diamanti conviene? Perché farlo nel 2019 Investire in diamanti: cose devi sapere Forse ancora più dell’oro investire in diamanti ha sempre suscitato un certo fascino, ma si tratta dell'investimento giusto nel 2019? Per scoprirlo abbiamo stilato per te tutti i pro e contro di questa scelta. Da un punto di vista finanziario l’investimento i...
Investire nell’oro non è più molto sicuro Oro da investimento: una chiave per la sicurezza L’oro è il bene rifugio più sicuro come investimento. Insensibile alla inflazione, l’oro resta l’investimento preferito dei risparmiatori bruciati dal mercato azionario che scende troppo veloce, le crisi finanziarie irrisolte. Tuttavia, solo la fisic...