I 6 consigli utili per investimenti sicuri 2017

Gestione del risparmio

Il campo degli investimenti, pur attraendo diverse persone, è vasto e rischioso. Di conseguenza, per non perdere al primo colpo i risparmi che si decidono di investire è opportuno seguire alcuni semplici, ma fondamentali, accorgimenti.

Consigli utili per fare investimenti sicuri 2017

1.Avere degli obiettivi chiari e realizzabili

Al di là della somma che decidete di investire è necessario aver ben chiari i motivi che vi spingono a utilizzare il denaro. Se vi rivolgete a un consulente infatti, non stupitevi se vi porrà molte domande: è importante capire perché volete investire! In questo modo potrà consigliarvi i prodotti più adatti in base alla cifra che volete utilizzare, ai vostri desideri e alle vostre esigenze.

Anche se preferite muovervi in autonomia è importante aver ben chiare le vostre mire. Potrebbe esservi utile mettere su carta ciò che sperate di ottenere investendo una certa somma di denaro e, solo dopo aver svolto una serie di azioni (che vedremo a breve), potrete cominciare a investire i vostri risparmi.

2.Non puntare su una sola fonte di rendita

Diversificare è la parola d’ordine. Nel momento in cui vi approcciate al mondo degli investimenti sicuri 2017, è necessario che capiate l’importanza di non focalizzarvi su un unico tipo di investimento (ad esempio i buoni fruttiferi), ma dovete studiare un piano che divida il budget fissato in diverse fonti di rendita.

In questo modo avrete più entrate e possibilità di guadagno. Tuttavia è chiaro che più tipologie di investimento si prendono in considerazione, maggiore sarà il tempo che dovrete dedicare allo studio e alla comprensione dei meccanismi che regolano gli investimenti in oro o in beni fruttiferi ecc.

3. Imparare a valutare i rischi

Prima di investire il proprio denaro, anche se si tratta di una piccola cifra, è importante informarsi e valutare a fondo i rischi che si corrono. Si tratta sempre e solo di valutazioni che, nel corso del tempo, possono mutare, tuttavia, avere almeno un’idea abbastanza realistica del ipotetico pericolo a cui si va incontro è determinante.

Non essere informati e non saper valutare i rischi può portarvi a esporvi in operazioni poco sicure, facendovi perdere molti soldi. Un classico esempio è quello della valutazione quando si investe in immobili: molte persone si sono trovate in situazioni poco piacevoli, incastrate in operazioni non facili da concludere o gravate ma mutui molto esosi ecc.

Di contro, a volte potrà capitarvi di sbagliare il calcolo del rischio pensando che fosse più pericoloso della realtà, tuttavia è più rischioso quando sbaglierete in difetto.

4.Informarsi e studiare di continuo

Chi non si aggiorna e non si interessa dell’andamento del mercato rischia di avere delle sorprese spiacevoli. Gli elementi che è sempre necessario valutare per effettuare degli investimenti sicuri 2017 sono, ad esempio:

  • il rischio di un titolo;
  • il contesto socio-economico;
  • la tassazione.

E’ importante che teniate d’occhio questi aspetti proprio perché possono variare nel tempo, anche molto velocemente.

5.Investire in settori di cui si conosce il funzionamento

Uno degli aspetti più importanti, ma troppo spesso sottovalutati, è la conoscenza del settore in cui si decide di investire il proprio denaro. Tentare di trarre guadagno optando per un ambito poco conosciuto, potrebbe rivelarsi fallimentare.

Su ogni prodotto finanziario che si intende utilizzare, dalle azioni alle obbligazioni fino all’ etf ecc., è importante conoscere il funzionamento interno poiché solo in questo modo potrete fare delle previsioni realistiche.

6.Mantenere i piedi per terra

E’ fondamentale capire e calcolare se è o meno fattibile l’investimento che si vuole fare. Lucidità e piedi per terra devono essere sempre presenti: farsi prendere dalla foga di guadagnare soldi facili è assolutamente inutile.

In linea generale, i rendimenti degli investimenti sicuri 2017, raramente vanno oltre il 5% annuo, mentre quelli più rischiosi e dinamici rimangono intorno al 40%.

 

 

Guide e Consigli per Investimenti sicuri

Investimenti Sicuri e Redditizi 2017: gli italiani puntano su fondi e polizze vita Se una volta nelle case degli italiani si parlava molto di BOT, Buoni Ordinari del Tesoro, CCT, Certificati di Credito del Tesoro o di BFP, Buoni Fruttiferi Postali, gli strumenti finanziari più in voga, oggi questi sono stati (parzialmente) soppiantati da prodotti un po' più rischiosi ma dai rendim...
Investire in Diamanti nel 2017: guadagnare mettendo al sicuro i propri capitali Attualmente investire in diamanti non è una speculazione rischiosa bensì è un' opportunità certa di mantenere immutato il proprio capitale, mettendolo al sicuro da inflazioni e da rischiosi azzardi di borsa. I diamanti sono i beni rifugio che, pur non essendo considerati strumenti finanziari, non...
Come investire 10000 euro? Per i grandi investitori 10000 euro possono sembrare una somma irrisoria, tuttavia è necessario diversificare i vari tipi di investimenti così, nel caso di errori o di valutazioni sbagliate non si rischierà di perdere tutto il denaro. Prima di capire dove e come investire 10000 euro, è necessario de...
Come investire i soldi nel 2018: le obbligazioni. Il rischio di investimento. Quali scegli... Come investire i soldi nel 2018? Il mondo degli investimenti è tanto affascinante quanto rischioso. Sono in tanti a promettere investimenti sicuri e guadagni certi a fronte di una spesa minima. Broker, siti specializzati, "professionisti", agenti di borsa che si spacciano per tali, trader. Il risch...
Come investire oggi: i 5 consigli utili La crisi economica continua a lasciare segni indelebili nel mercato finanziario attuale. Chi cerca di capire come investire oggi, sa bene di cosa si sta parlando: rendimenti bassi, davvero bassi, specialmente per quanto riguarda gli investimenti sicuri. Investire oggi è più difficile rispetto al ...
Come scegliere investimenti sicuri e redditizi 2017? Gli investimenti sicuri e redditizi al 100% non esistono, tuttavia prima di iniziare a investire è necessario: Avere un quadro chiaro di quale sia la propria situazione finanziaria; non improvvisare, ma stabilire una strategia; fare un piano per diversificare gli investimenti. Investim...
Investimenti sicuri. Linee guida delle iniziative formative degli istituti di credito per ... La formazione si sa, è importante in ogni campo, soprattutto in quello del consumo. E quando si tratta di investimenti sicuri. Per far si che una clientela si formi e sia consapevole nelle operazioni che compie, anche in banca, al giorno d’oggi è possibile usufruire di iniziative formative per da...